Bearzi

ceghedaccio_2010-38
L’evento “dance” più atteso della Regione sta per tornare ma questa volta di venerdì. L’appuntamento è per il 15 aprile, dalle 20.00 alle 01.30, con l’attesissimo Ceghedaccio, che festeggia il suo diciottesimo anno con molte novità, prima fra tutte, il passaggio dal giovedì al venerdì.
“Abbiamo cercato di soddisfare le centinaia di richieste del nostro affezionato pubblico che in questo modo riuscirà a coniugare meglio il divertimento e la voglia di stare insieme con gli impegni quotidiani” spiegano gli organizzatori. Ma questo è anche un modo per festeggiare un evento che nel corso degli anni si è sempre più consolidato riuscendo a conquistare il cuore di migliaia di giovani e meno giovani.
Protagonista ancora una volta sarà il fascino della migliore Disco-Music anni 70-80 con gli originali dischi in vinile e una famosa cover band nazionale che, assieme a Renato Pontoni e friends, animerà tutta la serata. Gli allestimenti di ultima generazione, all’interno e all’esterno dei padiglioni fieristici, saranno realizzati dalle migliori aziende friulane che in sinergia tra loro garantiranno scenografie d’effetto in stile vintage per una serata d’altri tempi dal sapore retrò.
Particolare attenzione sarà dedicata anche alla prevenzione e alla sicurezza stradale grazie alla rinnovata collaborazione con Autoservizi SAF che con i propri pullman collegherà i capoluoghi di provincia Pordenone, Trieste, Gorizia e Tolmezzo (con numerose fermate intermedie) alla Fiera di Udine, permettendo così a tutti di divertirsi in libertà e viaggiare in piena sicurezza.

I prezzi dei biglietti, anche per questa edizione, resteranno invariati. Il costo del biglietto intero è 18,00 €, mentre per coloro che possiedono già la “Ceghedaccio card” il prezzo è di 14,00 € e si potranno acquistare nelle prevendite abituali.

Come gli scorsi anni, Udine20 sarà presente per fotografarvi!

nell’attesa riguardati le gallerie fotografiche del passato

FOTO 16 ottobre 2009

FOTO 15 aprile 2010

FOTO 14 ottobre 2010

facebook

Lascia un commento

981