PopSockets

Censimento FVG: in aumento femmine, stranieri e anziani

Al 9 ottobre 2011 la popolazione residente in Fvg è di 1.218.985 unità, in crescita rispetto al 2001 (+3,0%) da attribuire alla componente straniera. I cittadini italiani infatti sono diminuiti di 23.536 unità (-2%), quelli stranieri sono aumentati di 58.757. A livello nazionale l’incremento è più elevato, 4,3%. La provincia di Trieste è l’unica che presenta un calo nella popolazione residente, con un saldo negativo di 9.634 residenti, pari a -4,0%. La provincia di Pordenone, invece, presenta l’incremento più elevato, sia in termini assoluti (+24.613 individui) che in termini percentuali (+8,6%). Nel decennio i maggiori incrementi di popolazione si rilevano in comuni delle provincie di Pordenone e Udine. In particolare in 6 comuni (5 in provincia di Pordenone) gli incrementi superano il 20%. Le variazioni positive più rilevanti sono avvenute a Pravisdomini (+34,7%), Martignacco (+25,7%) e Vajont (+25,0%). Al contrario sono 6 i comuni, tutti in provincia di Udine e al di sotto dei 1.000 residenti, in cui la variazione ha segno negativo. Le variazioni negative più sostanziose si sono registrate a Drenchia -32,0%, Ligosullo -27,2% e Savogna -26,9%. I cittadini stranieri sono in crescita in tutte le province della regione; gli italiani aumentano solo in provincia di Pordenone. In particolare, gli italiani crescono nel 38,1% dei comuni (83 su 218) e diminuiscono nel restante 61.9% (135). I comuni in cui si registra il maggior incremento percentuale di residenti italiani sono Martignacco (22,8%), Pradamano (16,3%) e Fiumicello (14,6%), tutti in provincia di Udine; quelli che ne perdono di più sono: Drenchia (-34,0%), Savogna (-28,0%), Ligosullo (-26,0%) e Dogna (-26,0%), sempre nell’Udinese. I cittadini stranieri crescono nel 93,6% dei comuni (204) e, in particolare, in 157 comuni la popolazione residente straniera risulta almeno raddoppiata.

In Fvg risiedono 93,2 uomini ogni 100 donne (588.025 uomini, 630.960 donne), in linea col valore nazionale (93,7 maschi ogni 100 donne). Ma in provincia di Trieste il rapporto scende a 89,0% (109.555 e 123.046), a Udine invece sale a 93,5% (258.689 e 276.741); si attesta a 93,8% a Gorizia (67.830 e 72.313) e raggiunge il 95,7% a Pordenone (151.951 e 158.860). In 43 comuni (19,7% del totale) il rapporto é sbilanciato a favore dei maschi; il primato è di Barcis (113,9 e 100). Si contano solo 78,7 uomini ogni 100 donne a Drenchia (Udine). Nei quattro comuni capoluoghi di provincia, il rapporto è sempre sbilanciato a favore delle femminile. Il Fvg si conferma la regione con l’età media più elevata (46 anni) dopo la Liguria (48 anni). Tutte le provincie della regione si collocano sopra il valore medio nazionale di 43 anni. L’età media più alta si registra nella provincia di Trieste (48 anni); seguono Gorizia (46 anni), Udine (45) e Pordenone (44). Il peso degli over 65enni supera quello medio nazionale (24,0% contro 20,8%). Aumentano anche i ‘grandi vecchi’ (ultra 85enni), dal 3,0% del 2001 al 3,7% del 2011. Se nella classe 95-99 anni si registra un aumento del 50,1%, in quella degli ultracentenari l’incremento è del +126,1%. Le persone di oltre 100 anni erano 226 nel 2001 (18 maschi e 208 femmine), nel 2011 ne sono state censite 511, di cui 436 donne (85,2%). Gli ultracentenari sono lo 0,4% dei residenti in regione, 4 volte superiore alla media nazionale di 0,1. E’ Udine la provincia con il maggior numero di ultracentenari (204; 39,9%), poi Trieste (130; 25,4%) e Pordenone (123; 24,1%). In un decennio l’aumento é stato più sostenuto nelle province di Pordenone e Gorizia, con ultracentenari più che triplicati, da 56 a 177 (+216,1%).Il comune con il numero maggiore di ultracentenari èTrieste (113). I comuni più grandi e più piccoli: i residenti sono per il 43,9% in provincia di Udine (535.430), il 25,5% Pordenone (310.811), poi il 19,1% Trieste (232.601) e l’11,5% Gorizia (140.143). I 5 comuni più grandi del Fvg: Trieste (202.123), Udine (98.287), Pordenone (50.583), Gorizia (35.212) e Monfalcone (27.041). I comuni più piccoli: sotto i 200 abitanti Drenchia (134), Ligosullo (142) e Dogna (192) (Udine). Nell’ultimo decennio la popolazione straniera residente in Fvg è più che raddoppiata, da 38.120 a 96.879 (+154,1%, pari al 7,9% dei residenti, Italia è 6,8%).

facebook

Lascia un commento

378