Centrale di Somplago, 9 mila no: «Rovina il lago e il territorio»

di Domenico Pecile

CAVAZZO. Cresce e si diffonde a macchia d’olio la protesta contro la realizzazione dell’ampliamento della centrale idroelettrica a Somplago, sul lago di Cavazzo. Sono già quasi novemila le firme raccolte nei quattro comuni interessati dal mega-impianto: Cavazzo, Trasaghis, Bordano, Verzegnis. E oggi, alle 11, nella sala Pasolini del palazzo della Regione, a Udine, i Comitati per la difesa del lago e del Tagliamento hanno indetto una conferenza stampa nel corso della quale presenteranno la petizione popolare “La difesa del lago di Cavazzo e di Verzegnis”. …

Fonte: http://messaggeroveneto.it/

Lascia un commento

759