ISO 008
Martedì 30 marzo, il Dipartimento Assistenziale di Area Vasta di Medicina Trasfusionale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Udine, diretto dal dottor Vincenzo De Angelis, ha ricevuto la certificazione ISO 9001:2008 (versione ultima della norma datata 2008) dal Bureau Veritas.
Il responsabile per il settore Sanità in Italia, Massimo Dutto, ha consegnato il certificato al direttore generale Carlo Favaretti alla presenza del direttore del Dipartimento De Angelis e dei suoi collaboratori: Roberto Piunti, responsabile del sistema di gestione per la qualità, e di Lucio Negro, responsabile per l’assistenza.

Si tratta della certificazione più antica e famosa nell’ambito dei sistemi gestione e qualità, che garantisce appunto qualità e sicurezza di un prodotto e di una attività che si svolge all’interno di una struttura.
In questo caso ha certificato raccolta e controllo del sangue umano, dei suoi componenti e delle cellule staminali, inoltre delle attività ambulatoriali in medicina trasfusionale, assicurando garanzia del prodotto trasfusionale al donatore e al paziente e sicurezza all’utente.

Il Bureau Veritas è fra i leader a livello mondiale nella valutazione di conformità e certificazione di Qualità, Ambiente, Salute, Sicurezza e Responsabilità Sociale. I suoi auditor hanno eseguito il controllo del Dipartimento in 3 giorni, a seguito della verifica interna operata dalla struttura stessa e conclusasi a dicembre.
In Italia solo il 10 per cento delle strutture di Medicina Trasfusionale ha conseguito la certificazione ISO 9001.

Lascia un commento

884