Chievo-Udinese 2-3 Thereau mattatore – le PAGELLE

thereauL’Udinese ha trovato i tre punti con la vittoria di domenica scorsa contro la Sampdoria ma le acque sono agitate per il possibile ritiro di Totò Di Natale che lo stesso giocatore non ha smentito nella conferenza prepartita; in conferenza ha affiancato mister Colantuono col quale ha smentito presunti dissapori. Intanto Totò finisce ancora in panca a favore di Aguirre, si rivede fra i titolari anche Piris che sostiutisce Wague vittima di problema muscolare. In una partita poco spettacolare il vantaggio clivense arriva al 26° quando Meggiorini ruba palla a Piris e mette in mezzo dove dopo un batti e ribatti Paloschi la mette dentro da mezzo metro. Il pareggio arriva da una percussione dalla destra di Widmer che mette una palla solo da spingere dentro. Thereau non ci arriva ma ci pensa Frey. Pronti via nel secondo tempo un Udinese super aggressiva fa gol al primo minuto con un colpo di tacco di Thereau dopo una ottima iniziativa di Aguirre. Il Chievo ne risente e i bianconeri inanellano azioni pericolosi. Il pareggoi di Inglese arriva al 70° quando Inglese si gira a batte dal limite in un amen. La saetta che esce dal suo piede termina in rete. Il gol dle vantaggio arriva con una genialata di Di Natale per Thereau che segna con un pallonetto

 

KARNEZIS 6,: solita sicurezza; quando può arrivarci ci arriva sempre. Forse mezza colpa sul gol di INglese
PIRIS 5: ingenuità sul gol quando si fa scappare Meggiorini; graziato nel finale da Pellissier
DANILO 6:  comanda la difesa anche in fase di impostazione anche se un po’ molle su Inglese in occasione del gol
FELIPE 6: soffre un po’ Meggiorini ma se la cava anche col mestiere
WIDMER 6,5: dategli la palla sulla corsa e diventa un giocatore da big. Anche tante pause però
BADU 6: un po’ da compitino dopo le ottime prestazioni delle ultime partite
LODI 6,5: lo vediamo sbracciarsi per lo scarso movimento dei compagni ma nel secondo tempo guida la truppa
ITURRA 5,5: partita per lui ma non ne esce da dominatore
dal 62° B. FERNANDES 5,5 ci vuole più mordente
EDENILSON 5,5: spinge poco e lo si vede poco in aiuto in tutte le fasi.
dal 78° ADNAN 6 palo al 93°
THEREAU 7,5:realizza il quarto e il quinto gol del suo campionato; uno di tacco e uno con pallonetto..
AGUIRRE 6:  alterna giocate incredibili a errori grossolani
dal 73° DI NATALE 6,5: un lampo; di genio, ovviamente

 

Bizzarri 6
Frey 5
Gamberini 6
Cesar 6
Gobbi 5,5
Rigoni 5,5
Hetemaj 6
Castro 6
Birsa 5,5
dal 70° Pepe 6
Meggiorini 5,5
dal 60° Inglese 6,5
Paloschi 6
dal 66° Pellissier 6

756