Cie Gradisca: situazione tesa, immigrati su tetto struttura

Ancora tesa la la situazione al Cie di Gradisca d’Isonzo: una ventina di immigrati sono dalla scorsa notte sui tetti della struttura dopo aver divelto due vetrate antisfondamento e manomesso le serrature di alcune cancellate nel tentativo di ritardare l’intervento delle forze dell’ordine e degli operatori. Gli immigranti contestano alcune decisioni della magistratura locale riguardo alla posizione di alcuni migranti e chiedono una modifica alle attuali leggi sull’immigrazione. Carabinieri e Polizia, in tenuta antisommossa, presidiano l’esterno del centro: attualmente sono impegnati sul posto 40 uomini, il doppio rispetto ai normali turni di sorveglianza. Non si registrano tafferugli o scontri

558