Cine20 lo potete leggere tutti i giovedì ed è curata da Matteo “Weltall” Soi dalle pagine del blog weltallsworld.blogspot.com e dal blogger-seriale Kusa direttamente da lavitaenientaltro.com. Una coppia inedita disposta a tutto pur di mettere la loro esperienza di cine-blogger e cinefili non professionisti per una rubrica alla portata di tutti, libera e accessibile, che spazia da brevi recensioni fino alle uscite home-video, senza dimenticare le doverose segnalazioni sui film in sala, il tutto corredato da un sistema di valutazione facile ed immediato.
Detto questo, andiamo a cominciare.
Stay safe and enjoy the movies.

Brevemente in sala.

DAL 20/01/2022

ALINE – LA VOCE DELL’AMORE
di Valérie Lemercier

Quebec, fine anni ’60: nasce Aline in una famiglia appassionata di musica, Il suo grande talento canoro verra’ coltivato e scoperto dal produttore musicale Guy-Claude. Film canadese liberamente ispirato alla vita di Celine Dion, e alla sua grande storia d’amore con il marito e manager. Per appassionati.
ATTESA KUSA
30%

Biopic mascherato da fiction che poco importa e poco interessa chi non è strettamente legato, anche da passione musicale, all’artista Celine Dion.
ATTESA WELTALL
30%
.

L’ORA DEL CREPUSCOLO (The Evening Hour)
di Braden King

Un trentenne cerca di sbarcare il lunario nella difficile provincia americana, tra lavoretti come infermiere precario e collaboratore in una casa di riposo per anziani. L’arrivo di una vecchia amicizia lo porta verso l’illegalita’, salvo poi trovare un percorso per redimersi. Ritratto di una gioventu’ americana che sente di non avere un futuro e cerca in qualche modo una propria strada
ATTESA KUSA
40%

Dopo aver fatto il giro largo al Sundance 2020 e al Torino Film Festival, arriva nelle sale italiane il film di Braden King che racconta le vite ai margini di una provincia americana dalla cui miseria sembra non esserci scampo.
ATTESA WELTALL
50%
.

DAL 27/01/2022

ADIEU MONSIEUR HAFFMANN
di Fred Cavayé

Un mostro sacro del cinema francese come Daniel Auteil in una storia di amicizia nella Francia occupata dai nazisti tra un uomo comune interessato solo alla sua famiglia e il suo datore di lavoro, un famoso gioielliere ebreo. I due faranno un patto che segnera’ la vita e il destino di entrambi
ATTESA KUSA
50%

L’orrore della guerra e l’incubo dei rastrellamenti nazisti fanno da sfondo ad un dramma umano che vede coinvolti due amici il cui destino sarà irrimediabilmente intrecciato.
ATTESA WELTALL
50%

.

LA FIERA DELLE ILLUSIONI (Nightmare Alley)
di Guillermo Del Toro

Cast ricchissimo per l’ultima fatica di Guillermo del Toro, con nomi di spicco come Cate Blanchett, Bradley Cooper, Rooney Mara e Toni Collette. Ambientato nel mondo delle fiere di inizio novecento, la storia si concentra sul giovane giostraio Stan, capace di manipolare le persone solo con le sue parole. L’incontro con una psichiatra avida e senza scrupoli dara’ una svolta alla sua vita. Un nuovo film di Del Toro per me e’ sempre un evento e la presenza di alcune delle mie attrici preferite non fa che aumentare l’interesse.
ATTESA KUSA
80%

Del Toro non è un autore particolarmente prolifico e la cosa non è necessariamento un male. Il buon Guillermo ci ha insegnato negli anni che ogni suo progetto è ben ponderato anche a rischio di doverlo abbandonare o accantonare per sempre. Quindi quando arriva un suo film al cinema non si può che essere irrimediabilmente attirati.
ATTESA WELTALL
80%
.

674