Bearzi

Cine20_1

Cine20 lo potete leggere tutti i giovedì ed è curata da Matteo “Weltall” Soi dalle pagine del blog weltallsworld.blogspot.com e dal blogger-seriale Kusa direttamente da lavitaenientaltro.com. Una coppia inedita disposta a tutto pur di mettere la loro esperienza di cine-blogger e cinefili non professionisti per una rubrica alla portata di tutti, libera e accessibile, che spazia da brevi recensioni fino alle uscite home-video, senza dimenticare le doverose segnalazioni sui film in sala, il tutto corredato da un sistema di valutazione facile ed immediato. Detto questo, andiamo a cominciare.

.

Brevemente in sala.

.

BAD BOYS FOR LIFE
di Adil El Arbi, Bilall Fallah

.
I due (non piu’ tanto) ragazzacci  Martin Lawrence e Will Smith tornano a vestire i panni dei due poliziotti che gli hanno dato fama e soldi, per un terzo capitolo fortemente voluto dal produttore Jerry Bruckheimer. Certo manca Michael Bay alla regia ma l’alchimia tra i due protagonisti pare ancora viva nonostante gli anni e quindi lo spettacolo probabilmente non manchera’.
ATTESA KUSA 50%
.
Un seguito che puzza di fondo di barile grattato tanto arriva in ritardo rispetto al secondo capitolo. Ma anche se fosse uscito dieci anni fa probabilmente il mio interesse sarebbe stato ugualmente nullo.
ATTESA WELTALL 0%
.

CATS
di Tom Hooper

.
Miao. Destinato ad uscire nel periodo Natale, il film di Hooper e’ stato rimandato a causa delle imbarazzanti recensioni e le critiche negative ricevute dopo le prime proiezioni per la stampa. Gia’ il trailer preannuncia un qualcosa che definire di dubbio gusto e ridicolo e’ un pallido eufemismo, oltre che un enorme spreco di talenti visto il calibro dei nomi coinvolti, da Judy Dench a Idris Elba fino ad arrivare alla seducentissima gatta interpretata da Taylor Swift. E pare che nel trailer non si sia neppure visto il peggio… io preferisco rimettermi su il blu-ray della versione originale con Elaine Page nei panni di Grizabella, poi fate voi. Miao.
ATTESA KUSA 0%
.
Imbarazzante è l’unico aggettivo che torna in mente se si ripensa alle prime immagini trapelate di questo discutibile progetto. Lo stesso imbarazzo con il quale i distributori sono costretti a distribuirlo.
ATTESA WELTALL 0%
.

CATTIVE ACQUE (Dark Waters)
di Todd Haynes

.
Impegno civile, Mark Ruffalo protagonista, Todd Haynes alla regia sono gia’ buoni argomenti per essere interessati. Anche se non si tratta di nulla  di particolarmente nuovo sotto il sole, perche’ film come Erin Brockovich,  Insider – Dietro la Verita’ e anche il poco visto The East mettevano in piazza gli affari sporchi delle grandi corporazioni, che si tratti di ditte farmaceutiche, di tabacco o chimiche poco importa. Ma in questo momento storico sono comunque film importanti e a mio parere da vedere. Quindi, film della settimana per me.
ATTESA KUSA 80%
.
Impegno civile tutta la vita rispetto al resto delle proposte della settimana. Anche perchè sono pellicole sulle quali si va quasi sul sicuro, un po’ perchè possono risultare anche scontate ma soprattutto perchè le tematiche che trattano sono sempre attuali.
ATTESA WELTALL 70%
.

LA MIA BANDA SUONA IL POP
di Fausto Brizzi

.
In un mondo in cui le reunion musicali di gruppi anni ’80-’90 sono quanto mai di moda,   perche’ non riunire un gruppo di attori di quel periodo e chiamarli ad interpretare un improbabile gruppo di musicisti di quel periodo? Ecco che allora Abatantuono, la Finocchiaro, Paolo Rossi, Massimo Ghini e Christian de Sica si prestano perfettamente a questa operazione nostalgia che, vedendo il trailer, si tinge anche un po’ di poliziesco. Io passo su tutta la linea.
ATTESA KUSA 0%
.
Se il punto più alto del trailer è raggiunto da Christian de Sica che dice “a testa de cazzo” ci si può facilmente rendere conto del tipo di film che avremo di fronte e rimanere lontani chilometri dalla sala.
ATTESA WELTALL 0%

.
.

facebook
631