Telegram

Cine20 lo potete leggere tutti i giovedì ed è curata da Matteo “Weltall” Soi dalle pagine del blog weltallsworld.blogspot.com e dal blogger-seriale Kusa direttamente da lavitaenientaltro.com. Una coppia inedita disposta a tutto pur di mettere la loro esperienza di cine-blogger e cinefili non professionisti per una rubrica alla portata di tutti, libera e accessibile, che spazia da brevi recensioni fino alle uscite home-video, senza dimenticare le doverose segnalazioni sui film in sala, il tutto corredato da un sistema di valutazione facile ed immediato.
Detto questo, andiamo a cominciare. O a ricominciare. Perchè dopo la doverosa pausa forzata di CINE20 durante il lockdown e la riapertura delle sale italiane, avvenuta la scorsa settimana, segna davvero un nuovo inizio e l’ennesimo passo verso un ritorno alla normalità.
Stay safe and enjoy the movies.

 .
Brevemente in sala

.

Dal 22/10/20.
.

I PREDATORI
di Pietro Castellitto

.
Al suo esordio come regista, Pietro Castellitto (figlio del ben noto Sergio) firma una commedia grottesca e corale che come protagonisti due famiglie profondamente distanti a livello di estrazione sociale ma accomunate da segreti che le porteranno ad incontarsi e scontrarsi sullo sfondo della Capitale.
ATTESA WELTALL
70%

I film corali mi piacciono, e dalla trama direi che una possibilità gliela possiamo dare.
ATTESA KUSA
60%
.
.

NOMAD: IN CAMMINO CON BRUCE CHATWIN (Nomad: In the footsteps of Bruce Chatwin)
di Werner Herzog

.
L’ultima fatica di Werner Herzog è un documentario nel quale il regista ripercorre il cammino dell’amico Bruce Chatwin, morto di AIDS a soli 49 anni. Armato unicamente dello zaino regalatogli dallo stesso Chatwin, Herzog andrà alla scoperta del viaggio da nomade così caro al suo amico scomparso.
ATTESA WELTALL
80%

Chatwin è un mito per tutti coloro che hanno il viaggio nel sangue, ed un regista esploratore ed avventuriero come Herzog probabilmente è il più adatto a raccontarlo.
ATTESA KUSA
70%
.
.

PALM SPRINGS – VIVI COME SE NON CI FOSSE UN DOMANI (Palm Springs)
di Max Barbakow

.
Ciclicamente il loop temporale così caro ad un grande classico come Groundhog Day (Ricomincio da capo qui da noi) viene ripresentato in salse diverse e non si scarta di un millimetro neanche questo Palm Springs dove il giovane Nyles rivive costantemente il giorno del matrimonio della sorella dalla sua ragazza Misty.
ATTESA WELTALL
40%

Dopo la versione horror, arriva una versione in commedia giovanilistica dell’ormai classico tema del loop temporale inaugurato dal film con Bill Murray. Che proprio fosse necessario non so.
ATTESA KUSA
0%
.
.

Dal 29/10/20.
.

POSSESSION – L’APPARTAMENTO DEL DIAVOLO (Malasana 32)
di Albert Pinto

.
Anni ’70, una coppia con figlio e nonno a carico, si trasferisce a Madrid nella speranza di ricominciare. La capitale offre infatti nuove opportunità che la famiglia spera di sfruttare, partendo dalla nuova casa che acquistano per trasferirsi. Ma le mura domestiche si riveleranno presto il più terrificante pericolo che si troveranno ad affrontare.
ATTESA WELTALL
60%

Gli horror spagnoli, da Del Toro in poi, sono spesso anche fortemente politico, o comunque inseriti in un preciso contesto storico. Anche la pellicola di Pinto non sfugge a questa regola, visto che si parla di una Madrid ancora sotto la dittatura franchista. Ecco che quindi la ricerca della felicità della famiglia nella grande città diventa un incubo oppressivo.
ATTESA KUSA
60%
.
.

THE TURNING – LA CASA DEL MALE (The Turning)
di Floria Sigismondi

.
Assunta come tutrice di due bambini rimasti orfani, la giovane Kate si troverà presto assalita dal sospetto che una entità malvagia si sia impossessata di loro. Ennesima trasposizione del racconto di Henry James, Giro di Vite, attualmente adattato anche per la piattaforma Netflix nella serie The Haunting of Bly Manor.
ATTESA WELTALL
60%

Mi spiace ma eventualmente guardo la serie, due adattamenti della stesso racconto anche no.
ATTESA KUSA
0%
.
.

RITORNO AL CRIMINE
di Massimiliano Bruno

Seguito di Non ci resta che il crimine, tornano in scena i quattro amici catapultati nel passato, ora all’inseguimento della donna che ha rubato il cuore ad uno e i soldi a tutti. Torna così il buon cast composto da Alessandro Gassman, Edoardo Leo, Marco Giallini e Gian Marco Tognazzi per una seconda avventura che ancora una volta gioca un po’ coi generi, mescolando i viaggi nel tempo in stile Ritorno al Futuro, la commedia e il crime all’italiana. Si premia, come nel primo, quanto meno il tentativo di uscire un po’ dai soliti schemi della commedia italiana
ATTESA KUSA
40%
.
.

facebook
435