PopSockets

Cinema: a Valbruna cinema di montagna – 3/7 ago

Anteprima, sabato 23 luglio in piazza Kugy a Valbruna, per la terza edizione di Festivalbruna Film che completerà poi, fra 3 e 7 agosto, il resto del programma. La rassegna cinematografica delle Alpi Giulie, che collabora con la kermesse filmica di Trento, è patrocinata dal Comune di Malborghetto in collaborazione con l’associazione “L’Età dell’Acquario” e la Comunità Montana del Gemonese, Canal del Ferro e Val Canale e presenta attraverso filmati e documentari (dodici i titoli di quest’anno) le più diverse tematiche legate alla montagna in tutte le sue varianti. Dall’aspetto ambientale a quello umano passando per il concetto di ‘confine’.

L’appuntamento serale di sabato avrà inizio alle 20.45 e, oltre alla presentazione del programma generale, sarà incentrato sulla prosa e le immagini della storia “La quercia e il fiore”. Tratta da una serie di racconti di Edmondo De Amicis, contenuti nel libro “Gli scritti dal Giomein”, la vicenda ha come protagonista lo scalatore Julius Kugy che al suo arrivo nel famoso albergo Giomein, ai piedi del Cervino, nota una ragazza che si invaghisce di lui. La malattia senza speranza di lei colora di vive tinte una storia d’amore. Il racconto contrappone l’uomo forte e coraggioso che è riuscito a scavalcare la maestosa montagna, alla fragilità della giovane. Tutto narrato con raffinata efficacia da parte di De Amicis, anch’esso grande amante della montagna.

La ripresa del Festival, ad agosto, proporrà una fitta serie di film e incontri. Spazio a esplorazione, avventura, cultura e solidarietà passando per tradizioni, folclore, poesia e narrazione biografica. Piacevole novità dell’edizione 2011 sarà la collaborazione col ‘Kugy Mountain Festival’ del Consorzio di promozione turistica del Tarvisiano: un’occasione per vivere e conoscere direttamente sul campo l’incanto delle Giulie assieme a importanti alpinisti: il 3 agosto c’è Franz Nicolini, il 6 Pietro Dal Pra.

Anche quest’ anno, a Valbruna, saranno proiettati i migliori film che hanno vinto la prestigiosa rassegna del Film Festival di Trento, oramai caposaldo della filmografia internazionale dedicata alla montagna e all’ambiente. Speciale giornata, infine, quella di domenica 7 agosto: è tutta dedicata al ricordo di Julius Kugy. Nella splendida cornice della “Festa a Valbruna”, ci sarà la presentazione del libro “La mia vita nel lavoro, per la musica, sui monti” che dopo oltre 40 anni dall’ultima edizione italiana si ripropone al pubblico come straordinario documento sulla vita del celebre autore e sulla sua figura di alpinista, musicista e commerciante di grande carisma e cultura. Il tutto accompagnato da un concerto d’organo con musiche citate nel libro e da un menu tipico “kugyano”.
In anteprima assoluta per l’Italia, il film “Kugy”, documento di grande interesse sulla vita del celebre alpinista, risalente ad una produzione della Jugoslavia di Tito.
Sabato 6 e domenica 7, spazio anche alle produzioni di documentari e film locali alla Casa Alpina.

facebook

Lascia un commento

434