Cividale Castelmonte: 9/11 ott

civ cast 20La Cividale Castelmonte è da oltre  trent’anni una delle cronoscalate più prestigiose d’Italia,  imporsi  sul  percorso  che  da  Cividale  porta  al  santuario  di  Castelmonte  è  sempre  stato  considerato  un  grande traguardo,  per  la  difficoltà  degli  innumerevoli  passaggi  tecnici  e  la  variabilità del tracciato.  
Tanti, sono, gli anni trascorsi  dalla sua  prima edizione nel 1959, alla sospensione nel 1967 causa un percorso non adatto per le vetture di quel periodo, sino alla ripresa nel 1985, per un  paio d’anni utilizzando solo 4 chilometri, poi sul percorso intero simile all’attuale.
Ventiquattro anni di organizzazione per la Scuderia Red White, con tanti episodi da ricordare, tanti  aneddoti,  tante storie personali, tanti problemi, tante  soddisfazioni, ma sopra a tutto la  consapevolezza  di  aver  lavorato  con  tanto  impegno  e  passione  per  ottenere  e  mantenere
standard  organizzativi di  ottimo livello ed offrire uno spettacolo sportivo adeguati al blasone  della gara, promuovendo la nostra Regione e il territorio in modo egregio anche dal punto di  vista turistico.
La  posizione  geografica  da  anni  favorisce  la  partecipazione  dei  piloti  stranieri,  ancor  di  più  oggi, con le validità acquisite per la Coppa FIA per l’Europa Centrale, il Campionato Austriaco e Sloveno.
I concorrenti stranieri e austriaci in particolare, hanno sempre amato Cividale e la sua gara,  ricambiati  dal  pubblico  di  appassionati,  entusiasti  dalle  spettacolari  vetture  provenienti  da  oltralpe, competitive tanto quanto quelle di casa nostra.
Come  tradizione  vuole,  sul  percorso,  di  circa  sette  chilometri,  costantemente  migliorato  dal  punto di vista della sicurezza, si confronteranno sia le auto storiche che quelle moderne che  dall’anno scorso annoverano tra le loro fila le vetture “Formula” a ruote scoperte.
Nel 2008 proprio una Formula 3000 ha portato alla vittoria Franco Cinelli.
La manifestazione, come per le edizioni passate, si svolgerà nel mese di ottobre, da venerdì 9 a domenica 11.
La  giornata  di  venerdì  è  riservata  alle  verifiche  sportive  e  tecniche,  il  sabato  alle  prove cronometrate e la domenica alla gara.
Sia le prove che la gara sono previste su 2 manches.
Il  quartier  generale  della  gara  è  posto  a  Cividale  del  Friuli,  cittadina  la cui Amministrazione Comunale  unitamente  alla  Banca  di  Cividale è  da  sempre  entusiasta  sostenitrice  della manifestazione.

Lascia un commento

589