Bearzi

Cividale del Friuli: PELLIS l’anima del Friuli fino al 18 novembre 2012

Grande soddisfazione per gli organizzatori della mostra PELLIS l’anima del Friuli per i circa 4 mila visitatori che, nelle prime tre settimane di apertura dell’esposizione, hanno potuto ammirare le opere dell’artista friulano a Palazzo de Nordis a Cividale del Friuli. Molti anche i turisti stranieri giunti nella città ducale soprattutto nei fine settimana e non ha voluto perdersi l’occasione di ammirare i dipinti di Pellis nemmeno Vittorio Sgarbi, arrivato a Cividale per una fugace visita.

La mostra, aperta dal giovedì alla domenica, dalle ore 10 alle ore 18, sarà visitabile fino al 18 novembre prossimo. Tra le oltre sessanta opere esposte, vari ritratti, autoritratti, temi floreali, nature morte e naturalmente le celebri nevi che ritraggono le località montane della Carnia e della Valcanale (Sauris, Forni, Collina, Valbruna). Particolarmente apprezzata la sala dedicata ai temi delle feste popolari, alle sagre ed al circo, dove sono esposte anche una decina di maschere lignee che l’artista, originario di Ciconicco di Fagagna, donò al Museo carnico delle Arti popolari di Tolmezzo.

Ottima occasione di approfondimento sono gli eventi collaterali a cominciare da giovedì 11 ottobre 2012, alle ore 18.00, presso il Palazzo Municipale, C.so P. d’Aquileia 2, Cividale del Friuli dove si terrà la conferenza/dibattito moderata dalla dr.ssa Vania Gransinigh, Conservatore dei Civici Musei di Udine: Giovanni Napoleone Pellis: il pittore, l’uomo e le sue scelte, relatori i professori dell’Università degli Studi di Udine Alessandro Del Puppo, Gianpaolo Gri e Simone Furlani.

 

 

PELLIS l’anima del Friuli

Palazzo de Nordis, piazza Duomo 5, Cividale del Friuli

15 settembre – 18 novembre 2012

Ingresso libero

 

Info:

0432 731540339 2887440

[email protected]

http://associazioneventidarte.wordpress.com/

facebook

Lascia un commento

710