Cividale: giornata nazionale del trekking, i percorsi della città ducale – 31 ott /1 nov 2015

Cividale del Friuli - palazzo MunicipioLa Giornata Nazionale del Trekking Urbano approda il 31 ottobre in 50 città italiane, guidate da Siena, in occasione dell’edizione 2015 dedicata al gusto: cittadini e visitatori avranno un’occasione in più per vivere e scoprire a piedi i luoghi meno conosciuti e i monumenti più nascosti delle più belle città d’arte del Paese. Nell’anno di Expo la XII Giornata nazionale del Trekking Urbano sarà un evento da vivere attraverso i cinque sensi. Ogni percorso propone itinerari ‘prelibati’, adatti anche ai meno sportivi.
Tra le località aderenti all’iniziativa “Cividale del Friuli non poteva mancare – dichiara il Sindaco della città ducale Stefano Balloch “visto che le positive esperienze maturate nel 2013 quando Cividale era la prima e unica località del Friuli Venezia Giulia ad aderire alla Giornata Nazionale del trekking urbano, e nel 2014, anno in cui si è affiancata anche Palmanova, hanno dimostrato l’interesse crescente del pubblico nei confronti di queste tipologie di iniziative”.
“La conformazione urbanistica della città e il patrimonio artistico-culturale ed eno-gastronomico del territorio in cui viviamo” prosegue l’ Assessore al Turismo di Cividale del Friuli, Daniela Bernardi, “costituivano inoltre i naturali presupposti per la partecipazione alla XII edizione della Giornata nazionale del Trekking Urbano, che promuove il turismo sostenibile e che quest’anno prevede come tema il cibo”.

Per il 2015 Cividale, pertanto, propone il percorso “Cividale del Friuli, la città e i suoi monasteri: viaggio tra spiritualità e vita quotidiana. Itinerari alla scoperta del cibo per l’anima e del cibo per il corpo” da potersi effettuare autonomamente tutto l’anno, come previsto dalla filosofia del Trekking Urbano, e alcuni eventi speciali previsti il 31 ottobre e il 1° novembre, organizzati dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con la Parrocchia di Santa Maria Assunta, il Museo Archeologico Nazionale, il Museo Cristiano e Tesoro del Duomo e il progetto Archeoscuola.
Il percorso tematico generale (sul quale sono state individuate alcune tappe anche per eventuali soste) abbraccia tutto il centro storico e potrà essere effettuato tutto l’anno: presso lo sportello Informacittà è disponibile la cartina appositamente realizzata per aiutare il visitatore a percorrere autonomamente il tragitto.
Per la celebrazione della Giornata Nazionale del Trekking Urbano, invece, sabato 31 ottobre alle ore 14.30 e domenica 1° novembre alle ore 9.30 sono previste visite accompagnate lungo due tratti diversi del percorso generale: per chi desidera l’approfondimento, quindi, una guida turistica accompagnerà e introdurrà il visitatore ai luoghi simbolo del tragitto, dove sarà presente un ospite speciale che descriverà un particolare del sito (per partecipare è obbligatoria la prenotazione ed è previsto il pagamento del biglietto d’ingresso ai musei coinvolti– punto di ritrovo e partenza lo sportello Informacittà della Città).
Il 31 ottobre il tema della visita sarà “Cividale del Friuli, la città e i suoi monasteri”: sono da evidenziare la presenza dell’archeologo Luca Villa presso il Monastero di S. Maria in Valle, dove segue gli scavi in atto nelle aree del futuro centro visita, e l’apertura straordinaria ed esclusiva del complesso di San Francesco ai partecipanti alla visita guidata.
Il 1° novembre, in mattinata, sono previsti due appuntamenti ad hoc: il primo, alle ore 9.30, la visita guidata che verterà sul tema “Itinerari alla scoperta del cibo per l’anima e del cibo per il corpo” e che coinvolgerà tutti e tre i musei della rete longobarda dove l’archeologo Luca Villa, Mons. Livio Carlino e le archeologhe Magrini e Zenarolla proporranno un focus speciale sul tema del cibo affrontati con diverse chiavi di lettura; alle 11.30 è previsto un appuntamento speciale dedicato ai piccoli visitatori al Museo Archeologico Nazionale, il laboratorio didattico “La ceramica dei Longobardi: prima la scopriamo e poi la riproduciamo” a cura di Archeoscuola (prenotazione obbligatoria – cell. 347/5549966 (Lisa) oppure cell. 333/6662376 (Chiara) fino ad esaurimento posti – costo di partecipazione: 5 euro; durata: 1 ora e mezza).
Non poteva infine mancare la partecipazione delle attività legate all’enogastronomia del territorio: diversi locali e attività hanno aderito all’invito a segnalare e proporre alla propria clientela nelle giornate il 31 ottobre e il 1° novembre 2015 un piatto e alimento rappresentativo del territorio; le attività aderenti saranno contraddistinte dalla locandina “questo locale aderisce alla manifestazione un percorso di gusti e sapori della nostra tradizione enogastronomica”.
Completano l’offerta culturale del week-end dedicati al Trekking Urbano in Cividale il Monastero di Santa Maria in Valle/Tempietto Longobardo che osserverà l’orario di apertura continuativo e straordinaria fino alle ore 18:00, il Museo Archeologico Nazionale di Cividale che, il 1° novembre, prima domenica del mese, prevede l’ingresso gratuito per i visitatori, il Museo Cristiano e Tesoro del Duomo che osserverà l’orario di apertura straordinaria fino alle ore 18:00 e il Museo della Grande Guerra aperto sia sabato che domenica.
Aperte al pubblico inoltre anche le mostre “Preziosi Ritorni: tesori restituiti dai musei e …dalla terra” c/o il Monastero, e l’esposizione “Hei! –Rassegna di arte orafa e d’artigianato artistico (3° ed.)” c/o Chiesa di Santa Maria dei Battuti; il 1° novembre sarà inoltre possibile visitare per l’ultimo giorno prima della chiusura la mostra “Instafriuli – Instameet alla scoperta del Friuli Venezia Giulia” allestita c/o spazio Mi.CRO in via Borgo di Ponte: un opportunità per gli appassionati Instagramers che potrebbero cogliere l’occasione della visita per catturare in immagini istanti, volti ed emozioni della giornata Nazionale del Trekking Urbano 2015 e partecipare al challenge fotografico su instagram con #trekkingurbano2015 (per info: www.trekkingurbano.ii).

Il 31 ottobre e il 1° novembre, inoltre, lo Sportello Informacittà – piazza Paolo Diacono 10, Cividale del Friuli – tel. +39 0432 710460 – [email protected] – osserverà un orario di apertura straordinario e continuativo dalle 9:00 alle 18:00.
Info
Giornata Nazionale del Trekking Urbano a Cividale del Friuli
Per informazioni generali e prenotazioni visite guidate del 31 ottobre e 1°novembre è possibile contattare Sportello Informacittà – piazza Paolo Diacono 10, Cividale del Friuli – tel. +39 0432 710460 –

947