Bearzi

Cividale: Raduno Nazionale Forestali. 27-29 Settembre 2013

Da venerdì a domenica prossimi Cividale del Friuli ospiterà il sesto Raduno nazionale dei Forestali, con oltre 2 mila persone provenienti da tutte le regioni italiane. Un’occasione di festa per la “grande famiglia forestale”, che accomuna i forestali passati e in servizio del Corpo dello Stato e dei Corpi regionali, ma anche per riflettere sull’attività di tutela del nostro patrimonio naturalistico e sul ruolo dell’opera di prevenzione, controllo e difesa. Forestali in prima linea anche in Friuli Venezia Giulia (dalla nascita del Corpo nel 1969), che in questi primi 44 anni “hanno confermato grande dedizione ed impegno quotidiano, dimostrandosi punto di riferimento per il territorio ed i cittadini, contribuendo a rafforzare l’efficacia delle istituzioni ed il senso civico della comunità”, come sottolinea la presidente della Regione Debora Serracchiani. “Passione e professionalità che animano il Corpo forestale regionale”, osserva l’assessore alle Attività produttive Sergio Bolzonello, il quale ribadisce la volontà del Governo regionale di qualificare e rafforzare l’operatività del Corpo Fvg, “a servizio del bosco, a tutela del cittadino, per una piena valorizzare delle risorse montane”. Domenica 29 settembre Serracchiani e Bolzonello saranno presenti alla sfilata dei Corpi forestali lungo le vie cittadine ed alla consegna da parte dei rappresentanti delle altre Regioni degli alberi donati al Comune di Cividale del Friuli, per creare una nuova area verde con le essenze arboree provenienti da tutti i territori della Penisola, “a dimostrazione della notevole biodiversità del nostro Paese”, come in sede di presentazione ha richiamato il presidente dell’Associazione nazionale Forestali, Giovanni De Santis.

facebook
356