Cividale: ritrovato nella notte uomo disperso

soccorso_alpino2Cividale 18 maggio 11 – Un trentenne residente a Gagliano di Cividale, Yuriy Nazarchuk, è stato ritrovato nelle prime ore di mercoledì dalle squadre della stazione di Gemona del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico. L’uomo si era allontanato dalla vigna di famiglia a Gagliano di Cividale, nel pomeriggio di martedì. L’allarme però era stato lanciato soltanto alle 20: da quel momento i volontari del Cnsas, insieme agli uomini del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Tolmezzo e Sella Nevea, oltre ai carabinieri e alla polizia di Cividale, e ad alcuni volontari della Protezione civile regionale, si sono messi sulle tracce del trentenne di nazionalità ucraina. L’arrivo del buio non ha agevolato le ricerche, alle quali hanno partecipato alcune unità cinofile. Proprio il richiamo di un cane ha reso possibile l’individuazione dell’uomo, che non è nuovo a disavventure di questo tipo. Come riferito, il trentenne è stato ritrovato all’una di notte, grazie ad un’azione sinergica messa in campo dalle squadre di soccorso. L’intervento è stato concluso verso le tre del mattino.

Lascia un commento

502