Aperitivo a Grado

Claudia Raciatti: tenente dei Carabinieri, ex Miss Abruzzo si è suicidata

facebook

ricciatti
Claudia Racciatti si è tolta la vita perchè temeva un’azione disciplinare. Claudia Racciatti era un tenente dei Carabinieri, ma prima ancora è stata Miss Bellezza Rocchetta Abruzzo a Miss Italia 1999. 29 anni, capelli mossi biondi e occhi chiari, Claudia era entrata nell’Accademia dell’Arma nel 2003 seguendo probabilmente una vocazione di famiglia, laddove anche suo padre, Domenico Racciatti, è comandante della stazione di Vasto del Corpo Forestale dello Stato. Una donna bellissima e con altissimi ideali che l’Arma ha saputo valorizzare scegliendo come volto per una campagna promozionale, facendola finire, stavolta non solo per la sua bellezza, ma anche per la sua scelta di vita, sui manifesti affissi ai muri di tutta Italia.

Il suicidio è avvenuto nella caserma Carlo Alberto Dalla Chiesa a Roma, mentre nello stesso ufficio con lei c’erano 2 suoi commilitoni. Claudia ha impugnato la sua pistola di ordinanza, una calibro 9, e si è sparata. Ora gli investigatori stanno seguendo la traccia del movente secondo cui il tenente si sarebbe suicidata per paura di un provvedimento disciplinare nei suoi confronti. A quanto pare, infatti, l’ufficiale sarebbe stata accusata da alcuni commilitoni della sottrazione di beni personali. Per accertare questa accusa e chiarire l’intera vicenda, i colleghi hanno deciso di ascoltare amici e familiari dell’ufficiale. Una vergogna che lei non è riuscita a sopportare e ha perso la ragione.

751