click day

Questa mattina alle 8 è iniziato il “click day”, la nuova procedura telematica che prevede l’ingresso in Italia di 98.080 lavoratori stranier, secondo quanto deciso  dall’ultimo decreto flussi. E’ decisiva la velocità da parte dei datori di lavoro, perchè saranno prese in considerazione solamente le domande che arriveranno prima al “computer” del ministero dell’Interno. I ‘click day’ sono in realtà tre. Quello di oggi è mirato ai 52.080 lavoratori di nazionalità “privilegiate”, ossia di quei Paesi che hanno sottoscritto accordi di cooperazione in materia migratoria con l’Italia. Il secondo click day scatterà mercoledì 2 febbraio, alle 8, quando sarà possibile inviare le domande relative a colf e badanti di altri Paesi, 30.000 saranno le domande che verranno accettate. L’ultima giorno del click day sarà giovedì 3 febbraio, destinato alla conversione in permessi di soggiorno per lavoro subordinato non stagionale di 11.000 permessi per studio, tirocinio, lavoro stagionale oltre all’ammissione di 4.000 extracomunitari che abbiano completato programmi di formazione nel Paese di origine.

facebook
496