Bearzi

Codroipo: denunciati organizzatori Rave party dove morì giovane


I carabinieri hanno denunciato in stato di libertà tre giovani, organizzatori del ‘rave party’ svoltosi il 15 agosto scorso a Rivis di Sedegliano (Udine), sul greto del fiume Tagliamento. In quell’occasione morì un giovane di 26 anni, operaio di Azzano Decimo, in seguito a un malore, probabilmente causato dall’assunzione di un mix di droghe e alcol. I tre sono due giovani di Sedegliano e uno di Bagnaria Arsa (Udine), rispettivamente di 22, 23 e 22 anni

M.D.M NATO 90, RESIDENTE SEDEGLIANO (UD), CELIBE,
G.N., NATO 89, IVI RESIDENTE, CELIBE,
S.F., NATO 90, RESIDENTE BAGNARIA ARSA (UD), .

facebook

Lascia un commento

675