Coldiretti Fvg: ripartiamo con un fiore, un selfie nella Loggia del Lionello

Un fiore come simbolo di ripartenza. Coldiretti Fvg, d’intesa con Affi, associazione Floricoltori e Fioristi italiani, e Federfiori, si muove a sostegno della filiera floricola italiana. Lo fa partecipando alla seconda edizione di “Ripartiamo con un fiore”, iniziativa che riunirà tutte le regioni italiane in un evento di promozione del settore fiori e fronde recisi italiani, in programma il 6 e 7 luglio.

Si tratta di un segmento del florovivaismo in crisi da decenni, spiega Coldiretti Fvg, a causa della concorrenza sleale generata dalla globalizzazione e particolarmente colpito dalle conseguenze dell’emergenza Covid-19, con la cancellazione di matrimoni, eventi e cerimonie.
La due giorni, entra nel dettaglio il direttore di Coldiretti Fvg Cesare Magalini, «si concretizzerà con l’allestimento di un insieme di composizioni nella Loggia del Lionello, in piazza Libertà a Udine. Sarà un modo per attirare l’attenzione sulla bellezza del prodotto italiano e sulle capacità dei maestri fioristi italiani».

Già al lavoro da lunedì 5, le aziende metteranno a disposizione della città la loro composizione nelle giornate di martedì e mercoledì. L’invito è a fare una foto o un selfie e a postarlo sulla pagina Facebook dell’Affi.

facebook
437