Coldiretti Fvg: sabato 5 marzo a Udine la spesa sospesa per l’Ucraina

Coldiretti Fvg lancia l’iniziativa della Spesa sospesa per l’Ucraina. Sabato 5 marzo, dalle 9 alle 12 nel Mercato coperto di Udine, i cittadini avranno la possibilità di fare offerte per acquistare prodotti della rete Campagna Amica da inviare ai civili del martoriato paese, dove iniziano a scarseggiare le scorte alimentari, o da donare alle migliaia di profughi che stanno arrivando in Italia.

Il direttore di Coldiretti Fvg Cesare Magalini e la responsabile regionale Campagna Amica Vanessa Orlando informano di avere preso accordi in queste ore con l’Associazione culturale Ucraina-Friuli (attiva in Friuli dal 2006) quale punto di riferimento per la gestione e consegna al popolo ucraino di quanto verrò raccolto. Al Mercato coperto di viale Tricesimo anche Giovani Impresa collaborerà alla sensibilizzazione sugli scopi dell’iniziativa e seguirà l’area di raccolta.

Ma in tutta Italia, informa Coldiretti, nel fine settimana i consumatori avranno la possibilità di fare una donazione libera grazie alla quale acquistare prodotti a favore della popolazione ucraina, sul modello dell’usanza campana del “caffè sospeso”, quando al bar si lascia pagato un caffè per il cliente successivo. In questo caso si tratta di frutta, verdura, formaggi, salumi e ogni tipo di genere alimentare Made in Italy, di qualità e a km zero tra quelli proposti dagli agricoltori di Campagna Amica con il supporto dei giovani e delle donne della Coldiretti.

575