telegram

Collaborazione tra Confartigianato e Usarci

IMG_0596
La firma l’hanno posta stamani il presidente di Confartigianato Udine Carlo Faleschini e il vice-presidente FFP di Usarci Udine Luciano Chiofalo, alla presenza del direttore generale Inapa nazionale Paolo Landi, del presidente Usarci di Belluno commendator Mario Nicolai, promotore dell’accordo, del direttore di Confartigianato Udine Gian Luca Gortani e dell’attivissimo segretario provinciale di Usarci Udine Giancarlo Blasoni. E’ cominciata così la collaborazione fra il Sindacato agenti rappresentanti della provincia di Udine (Usarci), circa 300 gli associati nelle province di Udine, Gorizia e Trieste e Confartigianato Udine.

“Collaboreremo – hanno precisato Faleschini e Chiofalo – mantenendo le reciproche indipendenze e autonomie, ma impegnandoci ad operare in sintonia in tutti quegli ambiti di tutela delle categorie rispettivamente rappresentate nei quali non vi sia la necessità di mantenere la distinzione di identità”. Confartigianato ospiterà l’Usarci nella propria sede e promuoverà l’accesso degli associati Usarci per tutti i servizi offerti dall’Ente di patronato Inapa e ai servizi gestionali di Confartigianato Udine srl. Confartigianato si impegna inoltre a farsi portavoce anche delle istanze presentate dall’Usarci. D’altro canto Usarci Udine si impegna ad offrire agli artigiani associati a Confartigianato Udine il supporto operativo e professionale in materia di contratti di agenzia.

Nel dettaglio Confartigianato Udine ed Usarci Udine si impegnano a sviluppare un condiviso programma di lotta allo svolgimento abusivo delle attività di agente di commercio e di artigiano; a presentare alla Camera di commercio le istanze, preventivamente condivise, della categoria degli Agenti iscritti ad Usarci Udine, facendosene portavoce e promuovendone l’approvazione nei relativi organi deliberanti. Usarci si impegna ad offrire e promuovere tra i propri iscritti il servizio di patronato prestato dall’ente di riferimento di Confartigianato Udine (Inapa) in particolare per l’espletamento delle pratiche pensionistiche e più in generale per le prestazioni previdenziali, assistenziali e di altro genere di interesse per i relativi associati.

Confartigianato Udine, dal canto suo, si impegna a garantire agli associati ad Usarci Udine l’accesso, ad apposite tariffe, al servizio di tenuta della contabilità, nonché ad ogni altro servizio concordemente individuato, fornito dalla propria controllata Confartigianato Udine Servizi Srl. Confartigianato Udine ed Usarci Udine si impegnano anche a collaborare per la stipula di convenzioni con soggetti terzi che possano interessare le rispettive categorie e si impegnano a mettere reciprocamente a disposizione quelle già in essere.

718