Aperitivo a Grado

Colonos: Poesiis a oltris – 6 ago

facebook

giovedì 6 agosto – h 21.00

Agriturismo Ai Colonos, Villacaccia di Lestizza

La poesia ha sempre rappresentato un filone di primo piano nella lunga attività dell’associazione Colonos, ed ora ritorna nell’ambito di Avostanis con un appuntamento straordinario. Giovedì 6 agosto, alle ore 21, verrà presentato ufficialmente presso l’agriturismo Ai Colonos di Villacaccia di Lestizza il libro-album di poesie e disegni “Poesie a Oltris” di Tito Maniacco, edito recentemente dal circolo culturale Menocchio di Montereale Valcellina.  Si tratta di poesie di rara bellezza e intensità, che l’autore ha scritto in un piccolo quaderno nero – un moleskine – nei mesi di luglio 2006-2007 a Oltris, piccola borgata di Ampezzo. Saranno introdotte dagli interventi dell’animatore culturale Aldo Colonnello, del critico letterario Mario Turello e della poetessa Rosanna Bertoja, mentre alcuni versi rivivranno attraverso l’interpretazione dell’attore Fabiano Fantini, con il contributo musicale di Cristina Mauro e Stefano Montello. Una delle particolarità di questo momento di ispirazione poetica di Maniacco è che molte di queste poesie hanno trovato espressione in lingua friulana. “L’autore – ha annotato lui stesso al termine del libro – non ha mai scritto una sola parola in friulano. L’unica ipotesi sensata per questa straordinaria possessione è che, chiuso a Oltris tra la valle del Lumiei e le tre cime delle Sisilis, è vissuto in un cerchio magico. Il friulano di queste poesie, se sono poesie e se è friulano, è quello che gli studiosi chiamano ‘idioletto'”. Al termine della serata, alla quale sarà presente anche Tito Maniacco, sarà inaugurata la mostra “Cjartis” con la presentazione di Isabella Deganis, presidente del comitato friulano D.A.R.S. (Donna Arte Ricerca e Sperimentazione), che ha curato all’interno della stalla l’allestimento dei 22 disegni che sono stati ispirati al poeta-artista dal genius loci di Oltris.

402