Non avete ricevuto il Green Pass? Ecco come creare il codice QR

Con l’entrata in vigore del Green Pass, sono molte le persone che pur avendo diritto alla certificazione verde non sono riuscite a scaricarlo perché non hanno ricevuto il codice o perché l’hanno smarrito.

Di fronte alle molte segnalazioni il Governo ha predisposto un facile sistema di recupero. Basta munirsi di codice fiscale e tessera sanitaria, cliccare sul sito https://www.dgc.gov.it/spa/public/reqauth e seguire le semplici istruzioni: in pochi istanti il sito comunicherà il codice con cui richiedere il green pass sulla pagina: https://www.dgc.gov.it/spa/public/home.

Di seguito le attività per cui sarà necessaria la certificazione (disponibile per chi abbia avuto almeno una dose di vaccino, abbia fatto un tampone negativo nelle 48 ore precedenti o sia guarito dal Covid nei sei mesi precedenti):
?? accedere ai tavoli al chiuso di bar e ristoranti (mentre non sarà invece necessario per consumare al bancone, anche se al chiuso)
?spettacoli aperti al pubblico, eventi e competizioni sportive
? musei, mostre e luoghi della cultura
?????piscine, centri natatori, palestre, sport di squadra, centri benessere, anche all’interno di strutture ricettive, limitatamente alle attività al chiuso
? sagre e fiere, convegni e congressi
?????centri termali, parchi tematici e di divertimento
??centri culturali, centri sociali e ricreativi, limitatamente alle attività al chiuso e con esclusione dei centri educativi per l’infanzia, compresi i centri estivi, e le relative attività di ristorazione
?attività di sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò.

3.982