Commercianti, lavoratori stagionali e albergatori. Flash mob a Grado

Dario Raugna – Sindaco di Grado “Ancora oggi non sappiamo quando i nostri stabilimenti balneari potranno riaprire e con quali prescrizioni e protocolli. Questo è un sentimento comune condiviso da tutte le località balneari d’Italia con cui oggi pomeriggio ho avuto un incontro assieme al Sottosegretario al Ministero del Turismo. Mentre l’industria tradizionale quando aprirà i battenti potrà garantire un reddito ai propri dipendenti, per quanto riguarda il comparto turistico perso questo treno occorrerà appena aspettare quello del 2021. In mezzo c’è un inverno. C’è tanta, tanta preoccupazione che oggi è stata manifestata in maniera civile e composta ma in mancanza di risposte concrete potrà trasformarsi in una vera e propria protesta. Da parte nostra siamo consapevoli di questa situazione e già nel prossimo bilancio daremo delle risposte alle categorie nel segno delle vostre richieste per affrontare insieme serenamente il futuro, ma sarà auspicabile anche un impegno da parte della Regione e dello Stato. Complimenti agli organizzatori di questa manifestazione, conserverò le chiavi delle vostre attività sperando di consegnarvele quanto prima. “

486