Bearzi

Comune Udine: bilancio consuntivo chiude con avanzo di 5, 9 mln

udine udine20
Via libera della giunta del comune di Udine al bilancio consuntivo 2009 chiude con un avanzo di amministrazione pari a 5,9 milioni di euro, dato dalla somma del saldo di gestione, pari a 3 milioni di euro, del saldo gestione residui, pari a 950 mila euro e avanzo 2008 non utilizzato, pari a 1,9 milioni di euro. Di questi 5,9 milioni sono già stati vincolati 1,76 milioni di euro per l?ambito socio assistenziale. L’avanzo disponibile pari a 4,1 milioni di euro non sarà utilizzato per la quasi totalità dell’importo a garanzia degli equilibri del bilancio corrente 2010 e quale fondo per far fronte a eventuali situazioni contingenti. ”È un bilancio consuntivo che deriva da un anno ricco di risultati ed è caratterizzato da un massiccio avvio di opere pubbliche – ha sottolineato il sindaco di Udine Furio Honsell – in linea con le misure per contrastare la recessione economica e garantire anche la piena efficienza dei servizi ai cittadini. Siamo riusciti a consolidare un avanzo che ci permetterà di gestire meglio una recessione economica che non accenna a placarsi”.
Gli investimenti sono stati pari a 26 milioni di euro. I principali sono stati quelli realizzati per patrimonio (8,5 milioni), impianti sportivi (circa 2 milioni), strade e viabilità (5,3 milioni), plessi scolastici (7,4 milioni), musei e biblioteche (625 mila), interventi sul verde pubblico (530 mila). Le entrate correnti si attestano su 124 milioni di euro e sono composte da tre categorie: tributarie, extratributarie e trasferimenti. Le spese correnti ammontano a 115 milioni di euro.

Fonte: AGI

facebook

Lascia un commento

302