Telegram

Concorso Città di Porcia: i finalisti del pianoforte

finalisti-porcia

Provengono da Francia, Giappone, Belgio e Portogallo i finalisti della seconda prova, che accedono alla finale con pianoforte

Mercoledì 9 novembre, al termine della prova Semifinale, la giuria presieduta da Gérard Buquet (Francia) – e composta da Pablo M. Fernández Garcia (Spagna), Rex Martin (U.S.A.), Pierre Pilloud (Svizzera), Anne Jelle Visser (Olanda) e dagli italiani Mario Barsotti e Alessandro Fossi – si è riunita per decretare i cinque finalisti da ammettere alla Finale con pianoforte della ventisettesima edizione del Concorso Internazionale “Città di Porcia”. Al termine della votazione, di fronte alla giuria, il direttore artistico del Concorso, Giampaolo Doro, ha annunciato il nomi dei cinque concorrenti ammessi alla fase successiva: il giapponese Tomoki Natsume, il portoghese Henrique Dos Santos Costa, il belga Jean Xhonneux e i francesi Florian Schuegraf e Franz Langlois. La Finale con Pianoforte si svolgerà giovedì 10 novembre a partire dalle 14.30 nella Sala Congressi della Fiera Internazionale di Pordenone e i cinque concorrenti rimasti in gara, accompagnati al pianoforte dai maestri Marco Cadario e Loris Di Leo, dovranno confrontarsi su due brani: il primo obbligatorio, Concertino op.77 di J.Koetsier, e uno a scelta fra Sonata per Basso Tuba di Hindemith, Concertino di Bozza e Sonatine di Castérède. Da questa ulteriore eliminatoria usciranno i tre finalisti, che avranno la possibilità di esibirsi al Teatro Comunale “Giuseppe Verdi” di Pordenone accompagnati dall’Orchestra di Padova e del Veneto, diretta dalla Maestra Silvia Massarelli, sabato 12 novembre alle 20.45, serata al termine della quale verranno proclamati i vincitori e assegnato il premio del pubblico.

facebook
950