Telegram

Confcommercio Udine lancia la carta di credito dell’associato

confcommercio-3
Un nuovo servizio per gli associati a Confcommercio. Una carta di credito riempita di comodità e vantaggi, al punto da farne un “unicum” insostituibile. Basterà poco tempo, infatti, per accorgersi delle opportunità che la carta targata Confcommercio, di colore nero – perché anche l’estetica ha la sua importanza –, mette a disposizione dei possessori.
Una carta unica. Innanzitutto il marchio, MasterCard, esposto in oltre 29 milioni di esercizi commerciali nel mondo. Poi il fatto che altre associazioni di categoria non godono di un prodotto con condizioni così favorevoli. Quindi, la banca partner, la Deutsche Bank, che ha reso possibile l’emissione della carta e che garantisce per un anno la non concorrenzialità con altre associazioni di categoria. E ancora ABCapital, la società assieme alla quale Confcommercio ha progettato il prodotto.
L’iniziativa di carattere nazionale – presentata in conferenza stampa dal presidente di Confcommercio provinciale di Udine Giovanni Da Pozzo, dal responsabile Reti vendita indirette di Deutsche Bank Ernesto Dan e dal direttore dell’Area Marketing e Credito di Confcommercio nazionale Fabio Fulvio – ha un lancio anticipato in Friuli. Confcommercio Udine, come anche Ancona e Catania, è già in grado di distribuire la carta di credito ai suoi soci. Il resto d’Italia seguirà ad aprile. Per informazioni, oltre naturalmente agli uffici dell’associazione, è possibile anche consultare il sito internet www.associaticonfcommercio.it oppure telefonare al numero verde 800.915.915.

I vantaggi della Confcommercio card

– Tessera associativa e carta di credito in un’unica Card.
– Addebitabile su qualsiasi banca.
– Disponibilità flessibile a partire da 2.600 euro al mese.
– Addebito mensile dopo 35 giorni dall’invio della lettera di addebito con un risparmio medio di 50 giorni di valuta.
– Canone annuo di 20 euro, riaccreditato al superamento di 1.000 euro di spesa annua.
– Zero commissioni per rifornimento carburante.
– Commissioni di prelievo contante dimezzate.
– Pacchetto assicurativo dedicato.
– Progettata con ABCapital, realizzata da Deutsche Bank, utilizzabile negli esercizi commerciali che espongono il marchio MasterCard: oltre 29 milioni in tutto il mondo.
– In esclusiva per le imprese associate.
– Valida per accedere a sconti a convenzioni del Sistema Confcommercio.


La storia del circuito MasterCard
MasterCard è un consorzio di banche presenti in tutto il mondo che da 30 anni lavora con gli istituti di credito per offrire alla loro clientela strumenti di pagamento innovativi. MasterCard nasce alla fine degli anni ’40 quando alcune banche americane emettono un originale titolo di credito da utilizzare come contante nei negozi locali. Nel 1951 viene introdotta la prima vera carta di credito emessa a New York dalla “Franklin National Bank”. Nel decennio successivo le singole banche cominciano ad associarsi e nel 1966 creano l’International Card Association (ICA) che alla fine degli anni ’70 prenderà il nome di MasterCard. Nel 1968 l’ICA fonda con il Banco Nacional Messicano un network internazionale, che si espande in Giappone ed in Europa con Eurocard. Alla fine degli anni 70 l’ICA entra anche nel mercato africano e australiano e negli anni’80 in quello asiatico e dell’America Latina. Nel 1987 viene emessa la prima carta MasterCard in Cina e l’anno successivo in Unione Sovietica. Oggi MasterCard è accettata in tutto il mondo grazie al circuito internazionale di banche affiliate, di sportelli automatici ATM e di esercizi commerciali convenzionati.

facebook

Lascia un commento

1.117