Udine: Consiglio Comunale Ragazzi Udine

15_12_14 ccr 03

“Non pensate a cosa la città può fare per voi, ma a cosa voi potete fare per la vostra città”. Citando una delle frasi più celebri del presidente John Kennedy, il sindaco di Udine, Furio Honsell, ha voluto augurare buon lavoro ai 27 nuovi componenti del Consiglio comunale dei ragazzi, che oggi, lunedì 15 dicembre, si è insediato ufficialmente con la prima seduta nella sala del Consiglio di palazzo D’Aronco. Una cerimonia a cui ha preso parte anche l’assessore all’Educazione, Sport e Stili di Vita, Raffaella Basana, ed eccezionalmente anche il Garante dei diritti per l’infanzia e l’adolescenza del Friuli Venezia Giulia, Fabia Mellina Bares.

Il nuovo consiglio si è costituito dopo il regolare svolgimento delle elezioni che hanno interessato quasi tutte le classi delle scuola secondarie di primo grado e le classi 4 e 5 delle primarie cittadine, per un totale complessivo di 3.595 alunni pari al 75%, mentre oltre 70 sono stati i ragazzi e le ragazze che hanno presentato la propria candidatura. L’attuale consesso è quindi costituito da 27 ragazzi e ragazze in rappresentanza dei 6 istituti comprensivi cittadini e dell’educandato Statale collegio Uccellis. Alle sedute, novità di quest’anno, parteciperanno anche i circa 27 studenti che, pur candidatisi, non sono stati eletti.

I 27 neo consiglieri, 14 maschi e 13 femmine, sono: Toso Riccardo della scuola primaria San Domenico, Del Piccolo Filippo, Pashaj Denada e Vidussi Nadia, della scuola secondaria di primo grado G.B.Tiepolo (Istituto comprensivo I); Muraro Ester e Serpi Lorenzo della scuola primaria P. Zorutti, Moro Lorenzo e Konadu Zion della scuola secondaria di primo grado P. Valussi (Istituto comprensivo II); De Vit Lorenzo, Bernardis Beatrice, Giordano Jennifer e Trangoni Pietro della scuola primaria E. De Amicis (Istituto comprensivo III); Brianese Demetria e Picco Alessia della scuola primaria A. Zardini, Carraio Moreno e Asti Riccardo della scuola secondaria di primo grado E. Fermi (Istituto comprensivo IV); Maiarelli Giovanni, Nutta Arturo, Pinagli Vittoria e Soster Arianna della scuola primaria di Toppo Wassermann (Istituto comprensivo V); Costantinescu Emanuele e Iuri Francesca della scuola primaria E. Girardini, D’Angelo Saracino Elisa, Moscatelli Riccardo, Spada Federica della scuola secondaria di primo grado G. Marconi (Istituto comprensivo VI); Plazzonga Marco e Zanini Anna Maddalena della scuola secondaria primo grado educandato statale collegio Uccellis.
“Quella del consigliere comunale è un’attività sterminata e affascinante, cercate di svolgerla con curiosità, senso del dovere e della collettività – l’incoraggiamento del sindaco Honsell – Quest’esperienza vi permetterà di toccare con mano i valori su cui si regge la nostra democrazia e pertanto ringrazio i genitori e gli insegnanti delle scuole cittadine per la sensibilità dimostrata collaborando attivamente a questa importante iniziativa di educazione alla cittadinanza”.

Questa prima seduta ha permesso ai neoeletti consiglieri di conoscersi e di avviare un primo confronto su diverse tematiche. Temi che dovranno essere approfonditi nel corso delle prossime sedute del Consiglio per diventare argomento dei forum, le assemblee allargate alla partecipazione delle scuole cittadine create per ascoltare e raccogliere i punti di vista e le proposte dei cittadini più giovani. Le idee e i suggerimenti presentati saranno poi discussi con gli amministratori e i tecnici comunali.

1.166