PopSockets

Continua l’impegno della Polizia provinciale di Udine contro il bracconaggio.

Denunciato bracconiere a Enemonzo

Continua l’impegno della Polizia provinciale di Udine contro il bracconaggio.
Nei giorni scorsi gli agenti provinciali hanno individuato a Enemonzo un soggetto che esercitava l’uccellagione facendo uso di panie invischiate e richiami vivi. L’attività sospetta era monitorata dalla Polizia provinciale che ha proceduto ad un controllo specifico durante il quale il trasgressore è stato colto in flagranza di reato.
E’ scattato immediatamente il deferimento all’Autorità Giudiziaria per aver praticato l’uccellagione facendo uso di diverse panie invischiate e utilizzando 2 volatili come richiami privi di anello identificativo e per aver detenuto illegalmente 35 fringillidi.
Il materiale e gli uccelli rinvenuti sul posto sono stati posti sotto sequestro. I 35 volatili sono stati immediatamente liberati in quanto idonei al volo.

Powered by WPeMatico

facebook
368