PopSockets

Cooperazione: Gect Euregio ed Europaregion puntano a progetti comuni

Trieste, 11 apr – Oggi a Trieste sono state gettate le basi
per la concretizzazione della collaborazione strategica tra i
Gruppi europei di cooperazione territoriale (Gect) Euregio Senza
Confini (del quale fanno parte Friuli Venezia Giulia, Carinzia e
Veneto) ed Europaregion (al quale aderiscono il Tirolo e le
Province autonome di Bolzano e Trento).

Il capoluogo regionale ha infatti ospitato il meeting d’avvio
(kick off meeting) del progetto Fit for Cooperation (Fit4Co), la
prima iniziativa di questo tipo in Italia e una delle poche in
Europa che punta a rafforzare la cooperazione transfrontaliera
nella zona geografica coinvolta dal programma Interreg
Italia-Austria 2014-20, ovvero quella che si estende tra il
Friuli Venezia Giulia e il Tirolo, con lo sviluppo di iniziative
comuni in vari ambiti, tra i quali il superamento delle barriere
linguistiche.

Come è stato spiegato dal lead partner del progetto, Matthias
Fink, la cooperazione transfrontaliera rappresenta un valore
aggiunto che fornisce la possibilità di organizzare meglio i
progetti e raggiungere obiettivi di più ampio respiro, con
ricadute positive per le economie regionali. Tra i primi
obiettivi di Fit4Co spiccano quindi il rafforzamento
dell’integrazione tra le pubbliche amministrazioni coinvolte, ma
anche l’attuazione di un percorso di formazione operativa e
linguistica dei funzionari e la creazione di nuclei
transfrontalieri di esperti per affrontare in maniera coordinata
problematiche comuni.

I lavori proseguiranno domani con la condivisione e
pianificazione da parte dei Gect delle modalità di attuazione
delle progettualità comuni.
ARC/MA/ppd

Powered by WPeMatico

facebook
855