Bearzi

Cormons: Cormonslibri 2016 – tutto il programma – 16 nov/4 dic

cropped-cormons_sfumato_logo_31E’ pronta, ai blocchi di partenza, l’11° edizione di Cormònslibri – Festival del libro e dell’informazione, in programma a Cormòns (GO) dal 16 novembre al 4 dicembre 2016. Sottotitolo di quest’anno è “STUPORE: mito, mutamento, meraviglia”, che celebra pensieri e riflessioni di poeti, scienziati e filosofi che nei secoli hanno spaziato su questo tema. Cormònslibri è un evento promosso dall’Amministrazione Comunale di Cormòns in collaborazione con l’Associazione Culturaglobale, realizzato con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, della ditta Ilcam spa, della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, della Camera di Commercio di Gorizia e della Banca Popolare di Cividale. Numerose, inoltre, sono le collaborazioni con Enti ed Associazioni del territorio.

 

MERCOLEDI’ 16 novembre

  • ORE 11.00 L’ULTIMO DELLA CLASSE Scuola U. Pellis di Fiumicello
    CORMÓNSLIBRI INCONTRA LE SCUOLE
    Incontro con ALFREDO STOPPA
    In collaborazione con il Comune di Fiumicello
  • ORE 17.30 INAUGURAZIONE DELLA XI EDIZIONE DEL FESTIVAL CORMONSLIBRI “STUPORE”
    Conduce la serata SABRINA VIDON
    Ouverture con ELENA BREGANTI al pianoforte allieva del M° Signora Ingrid
    Silic del Centro Sloveno di educazione musicale Emil Komel di Gorizia. L’attore
    ANDREA ZUCCOLO legge De brevitate vitae/La brevità della vita da Dialoghi di
    Lucio Anneo Seneca accompagnato da GIANFRANCO LUGANO con Bag?lamada ki
  • LA CENERE E IL FIORE
    Il laboratorio teatrale vuole dare un’occasione importante agli ospiti della struttura
    “La Cjase” di Cormòns. Il percorso è iniziato nel 2015 con l’obbiettivo di far socializzare
    gli ospiti della struttura, rispettando le esigenze di ognuno. Il teatro viene
    usato come forma espressiva in cui l’anziano, il disabile, il detenuto e le persone in
    generale si possono esprimere liberamente. A cura di FierascenaTeatro
    In collaborazione con la casa per anziani “la cjase” di Cormons
  • INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA DELLE TAVOLE DELLA GRAPHIC NOVEL DI
    GIONATA BRANDOLIN
    Gaetano Perusini – L’irragionevole silenzio del mondo. Edizioni Culturaglobale,
    2016. Pro Loco Castrum Carmonis.SALUTI DELLE AUTORITÀ
  • CONCERTO DEL DUO “DOS FOLKS” CON MICHELE PUCCI E GIULIO VENIER
    Dal 1999 ad oggi il Duo ha effettuato più di 600 concerti in tutta Italia, Svizzera,
    Croazia ed Austria, suonando come ospiti del più famoso Festival folk italiano –
    Folkest – dal 2000 al 2010. Vantano varie collaborazioni internazionali. Dopo quattro
    anni, ritornano con il progetto “Dos FolkS”. Il Duo ha ora in lavorazione un nuovo CD
    ed una tournée ricca e intensa di appuntamenti anche oltreconfine, a partire proprio
    dal weekend del 17 novembre, con concerti in Friuli, in Germania ed in Veneto.
    BRINDISI

GIOVEDI’ 17

  • ORE 15.30 CONCORSO GIOVANI PIANISTI “GERMOGLI”
  • ORE 17.30 BALKANPIANO
    Stazione ferroviaria di Trieste, sala attesa
    Concerto “piano solo” di musica balcanica del M° CLAUDIO COJANIZ.
    Dopo gli studi accademici, il pianista friulano Claudio Cojaniz svolge un’ampia
    attività di compositore. Si avvicina al jazz negli anni ’80 e registra il suo primo
    “piano solo” dedicato a Thelonious Monk, riferimento strutturale che perdura
    tuttora. Fonda a metà degli anni ’80 il “Tarahumara Group”. Scrive musica per film
    e per la TV (collabora tra l’altro a “Mixer Rai” – 2). Forma il duo con Giovanni Maier al
    contrabbasso che diventerà prima trio con l’aggiunta di U.T. Gandhi alla batteria,
    poi quartetto con il trombonista Giancarlo Schiaffini. Vanta importanti collaborazioni.
    Ha fondato le orchestre N.I.O.N. (Not In Our Name) e Red Devils Band.
    In collaborazione con Centostazioni
  • ORE 17.30 INTRAMONTABILE ELISABETTA
    Incontro con ANTONIO CAPRARICA. Presenta Andrea Nistri, professore
    ordinario di Farmacologia Cellulare e Molecolare presso la SISSA di Trieste
    Antonio Caprarica è nato a Lecce. Ha accumulato una vastissima esperienza
    internazionale in trent’anni di reportage televisivi dall’estero. Per la Rai è stato
    prima inviato di guerra in Afghanistan e Iraq, poi corrispondente da Gerusalemme,
    Il Cairo, Mosca, Parigi e Londra. Ha lavorato come commentatore politico de l’Unità
    e di Epoca. È stato condirettore di Paese Sera e direttore dei Giornali radio Rai e
    RadioUno. Ha ricevuto numerosi premi giornalistici. Ha scritto molti libri di successo.
    [Intramontabile Elisabetta. Sperling & Kupfer, 2016]
  • ORE 18.45 L’ITALIA FA ACQUA DA TUTTE LE PARTI
    GLI INCONTRI DE IL PICCOLO
    Incontro con ANTONELLO CAPORALE. Presenta Enzo D’Antona, direttore de Il Piccolo.
    Antonello Caporale nel 1985 si laurea in Giurisprudenza all’Università di Salerno,
    con una tesi di laurea sui limiti e le incongruenze della legislazione d’emergenza
    per le aree terremotate. Consegue un master in giornalismo e comunicazioni
    di massa alla Luiss. Dopo una breve collaborazione al quotidiano l’Unità, viene
    assunto da Repubblica nel giugno del 1989 e si occupa di politica. Attualmente
    lavora come caporedattore per Il Fatto Quotidiano. Ha fondato l’Osservatorio
    permanente del doposisma della Fondazione MIdA.
    [Acqua da tutte le parti. Viaggio in 102 paesi e città dell’Italia che fiorisce o
    sparisce. Ponte alle Grazie, 2016]

VENERDI’ 18

  • ORE 15.30 CONCORSO GIOVANI PIANISTI “GERMOGLIO”
  • ORE 17.20 VI COMUNICO CHE PENSO
    L’Associazione si prefigge di favorire e/o ampliare le occasioni di relazione e di comunicazione delle persone prive di linguaggio vocale funzionale mediante la tecnica della CFA Comunicazione facilitata alfabetica. Presenta le proprie riviste. www.comunicazionefacilitata-associazione.it
  • ORE 17.30 CANTA ANCORA, FIORELLA. CANTA PER MACCHIA.
    Incontro con PIER CARLO MORELLO. Con l’assistenza della neuropsichiatra Vittoria
    Cristoferi Realdon, Con le note di Michela Ferro e letture di Pierluigi Pintar. Pier Carlo Morello nato è a Montebelluna in provincia di Treviso. Si è laureato in Scienze Umane e Pedagogiche all’Università di Padova. Attualmente lavora presso la Scuola dell’Infanzia “C.ssa Matilde Spineda” di Venegazzù, sempre in provincia di Treviso, e collabora con il centro OIKIA di Padova come educatore. Mediatore tra professionisti e i ragazzi con autismo. [Macchia, autobiografia di un autistico. Salani, 2016]
  • ORE 18.00 COME SCRIVERE UN TESTO TEATRALE
    Villa de Brandis, San Giovanni al Natisone
    Incontro con ALESSANDRO DI PAULI e ANNA GUBIANI. Introduce Anna Bogaro Vice Sindaco del Comune di San Giovanni al Natisone. Alessandro Di Pauli è autore di testi teatrali portati in scena da diverse compagnie europee. È fondatore assieme ad Anna Gubiani di MateâriuM – laboratorio di nuove
    drammaturgie, un progetto per la diffusione della scrittura teatrale attraverso corsi, convegni, tutoring e scrittura di testi teatrali. [Come scrivere un testo teatrale, W. Meister & Co., 2016] Collaborazione Comune San Giovanni al Natisone
  • ORE 18.45 ALLA PARI
    Incontro con CLAUDIA DE LILLO ELASTI. Presenta Lucia Toros, Vice Sindaco del
    Comune di Cormons. Claudia De Lillo, nota con lo pseudonimo di Elasti, vive a Milano con il marito e i figli e lavora come giornalista finanziaria. Nel 2008 il suo primo libro, Nonsolomamma, ha riscosso
    un immediato successo e ha contribuito al dibattito dedicato ai problemi delle donne che vogliono conciliare maternità e lavoro. Scrive su D di Repubblica e conduce su Rai Radio 2 la trasmissione Caterpillar AM. Nel 2012 è stata nominata Ufficiale al Merito della Repubblica per aver inventato il personaggio di Elasti e per aver fatto della conciliazione tra lavoro e famiglia il suo chiodo fisso. [Alla pari. Einaudi, 2016]

SABATO 19

  • ORE 10.30 ALTRE ESPRESSIVITÀ, RASSEGNA DI TEATRO SOCIALE
    Gorizia – sala consiliare della Provincia – Corso Italia 55
    Incontro con GIACOMO MAZZARIOL. Presenta Roberto Covaz, giornalista de Il Piccolo
    In collaborazione con Altre espressività
  • ORE 16.00 MIO FRATELLO RINCORRE I DINOSAURI
    Incontro con GIACOMO MAZZARIOL. Presenta Roberto Covaz, giornalista de Il Piccolo
    Giacomo Mazzariol nel marzo del 2015 ha caricato su Youtube un corto, The Simple Interview, girato assieme al fratello minore Giovanni, che ne è il protagonista. Giovanni ha la sindrome di Down. Il video ha avuto un’eco imprevedibile: i principali quotidiani gli hanno dedicato la prima pagina ed è
    stato commentato anche all’estero. [Mio fratello rincorre i dinosauri. Storia mia e di Giovanni che ha un
    cromosoma in più. Einaudi, 2016]
  • ORE 17.00 MI È CAPITATO
    Incontro con il curatore ALDO COLONNELLO e PAOLO MEDEOSSI. Con la
    partecipazione dell’attrice AIDA TAGLIENTE. I testi del poeta Federico Tavan sono molto ‘densi’ e allo stesso tempo poetici e rappresentano un’importante testimonianza della diversità determinata dal disagio mentale. [Mi è capitato, due testi autibiografici di Federico Tavan a cura di Aldo Colonnello. Forum, 2016]
  • ORE 18.30 IL LAVORO NON BASTA
    Incontro con CHIARA SARACENO. Presenta Franco Belci, già segretario CIGIL Fvg
    Chiara Saraceno è una Sociologa italiana laureata in filosofia, ha insegnato Sociologia della famiglia all’Università di Torino; è stata direttrice del Centro interdipartimentale di studi e ricerche delle donne, nonché membro della Commissione italiana di indagine sulla povertà e l’emarginazione. I suoi studi si concentrano in modo particolare su politiche e mutamenti familiari. [Il lavoro non basta. La povertà in Europa negli anni della crisi. Feltrinelli, 2016] In collaborazione con MicroMega
  • ORE 20.30 I COLORI DELL’ARTE – MUSICA E PAROLE
    Biblioteca Reana del Rojale
    Itinerario cromatico fra musica e parole con gli OverTour, gruppo composto da Ilaria Colussi, presentazione, racconti, letture, violino, voce; Alessio de Franzoni, pianoforte, fisarmonica; Sara Rigo, pianoforte, fisarmonica, voce; Valentina Colussi, letture, voci fuori campo, consulente tecnico-artistica, video e suono. In collaborazione con Comune di Reana del Rojale

DOMENICA 20

  • ORE 14.00 CAMMINATA LETTERARIA A CURA DE “LIS TARLUPULIS ”
    Passeggiata nei dintorni di Cormons con soste per la lettura di brani letterari. Partenza dalla sala Italia. Durata di due ore circa. Si consiglia l’uso di scarpe comode. In caso di maltempo sarà rimandata a domenica 27/11. Info e prenotazioni 3338838610
  • ORE 16.00 IO CONTINUO IN TE
    Incontro con MAURIZIO MIGLIA. Presenta Mauro Verdimonti, libero professionista.
    Maurizio Miglia è nato a Gorizia dove vive e lavora. Laureato in Economia bancaria e assicurativa presso l’Università di Macerata, attualmente è agente di una compagnia di assicurazione. Nel 2012 ha fondato
    l’Associazione di Promozione Sociale “Il Sogno di Sonia” per supportare le difficoltà economiche e sociali dei bambini disagiati.
  • ORE 17.00 L’INDUSTRIA DELLA CARNE: TRUFFE E SOFFERENZE DEGLI ANIMALI
    Incontro con GIULIA INNOCENZI. Presenta Lucia Piani ricercatricedell’Università degli Studi di Udine – Giulia Innocenzi si laurea in Scienze politiche alla Luiss; durante gli studilavora per l’Associazione Luca Coscioni e per i Radicali. Su Red tv hacondotto Punto G, programma di approfondimento sull’attualità politica. Hapartecipato ad Annozero, Servizio Pubblico e Announo. Cura un blog e scrive per il Fatto Quotidiano. [Tritacarne. Rizzoli, 2016]
  • ORE 17.30 CONCERTO “GONE WITH THE SWING” BIG BAND
    Piazza maravee, Tiare Vilesse
    La Gone with the Swing è un’orchestra jazz, nata nel 1993, che fa rivivere nellaformazione e nel genere musicale le “big band” americane degli anni ‘30 e ’40.In collaborazione con Tiare Shopping Vilesse
  • ORE 18.30 SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE
    TEATRANDO RAGAZZI
    Il dipartimento di Teatro della Scuola di Musica “Città di Codroipo”mette in scena la Commedia di W. Shakespeare: “Sogno di una nottedi mezza estate” nella ricorrenza dei 400 anni della morte del poeta
    inglese. La formazione teatrale, composta da circa 25 elementi e di etàcompresa tra gli undici e i tredici anni, è accompagnata dalla musicadal vivo eseguita dagli allievi della scuola, che fanno parte dei vardipartimenti musicali, al fine di proporre uno spettacolo che coniughi
    l’arte recitatoria con quella musicale.In collaborazione scuola di musica Città di Codroipo

LUNEDI’ 21

  • ORE 11.00 STORIA DI UN BAMBINO E DI UN PINGUINO CORMÓNSLIBRI INCONTRA LE SCUOLE
    Teatro Telaio Brescia – Una storia buffa per parlare di mondi sconosciuti che si incontrano, della difficoltà di comunicare e comprendere chi è altro da noi, di un oceano da solcare per far crescere in noi affetto ed amicizia.
    Studenti scuola primaria
  • ORE 17.30 LA POESIA CHE DÀ VOCE AI SOMMERSI
    Incontro con i POETI Nel libro curato da Roberto Ferrari i versi di 20 poeti sul tema della salute
    mentale e dell’accoglienza, empatia e integrazione di qualsiasi diversità. “Ciò fa di essi delle anime pronte ad accogliere il pianto asciutto dei vinti, a far pulsare un cuore che c’è, e grande, fra le loro parole” (Fabio Franzin).
    [Non ti curar di me se il cuor ti manca 2. Qudulibri, 2016] In collaborazione con il Porto dei Benandanti di Portogruaro
  • ORE 18.30 CONCERTO THE FREE TONES
    Presso il Centro di Salute Mentale di Gorizia è attivo un laboratorio musicale mirato a favorire l’attività di socializzazione e riabilitazione dei partecipanti, che provengono anche dal Servizio di Salute Mentale della Slovenia. Il gruppo musicale che ne è nato si chiama “The Free Tones”; il nome evoca motivazioni e aspirazioni dei componenti che, dal “semplice” suonare assieme mira a raggiungere la serenità e l’autonomia aspirata ma spesso negata dalle imprevedibili evoluzioni del “disagio psichico” nelle sue infinite sfumature.
  • ORE 19.00 IL MONDO DI IVAN
    Scritto e diretto da Marco Giovanetti, chiude una trilogia dedicata alla malattia e al disagio mentale. Questa volta l’autore indaga sul male del secolo, la depressione, ma un tipo particolare di depressione non molto indagata: la depressione adolescenziale. Un testo intenso, dai vari motivi di riflessione prodotto dall’Ass. ne La signora delle fiabe che vede in scena gli attori Ivan Medeot, Luisa Venier, Manuela Di Benedetto e Lidia Longo.

MARTEDI 22

  • ORE 8.25 RADON: SE LO CONOSCI LO EVITI
    liceo scientifico Duca degli Abruzzi, Gorizia CORMÓNSLIBRI INCONTRA LE SCUOLE
    Gli studenti del liceo Duca degli Abruzzi e dello Slataper incontrano Concettina Giovani dell’ARPA Fvg: caratteristiche e pericolosità del radon. In Collaborazione con ARPA FVG
  • ORE 11.00 L’ULTIMO DELLA CLASSE
    CORMÓNSLIBRI INCONTRA LE SCUOLE
    Incontro con ALFREDO STOPPA, libraio con le edizioni C’era una volta… e uno dei maggiori scrittori per ragazzi. Ottiene, negli anni, molti premi nazionali e internazionali e fra questi per ben sette volte il premio Andersen, il premio Gianni Rodari e per due volte il premio internazionale The White Ravens.
    cl. II – III Scuola Secondaria inferiore
  • ORE 17.30 LA FELICITÀ AL POTERE
    Incontro con CRISTINA GUARNIERI. Presenta Raoul Nadalutti, Assessore alla
    Cultura del Comune di Cormons
    Cristina Guarnieri è nata a Roma, dove attualmente vive. Si è laureata in Filosofia presso l’Università La Sapienza di Roma e ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Filosofia del Linguaggio presso la stessa Università. Dal 2011 è la Direttrice Editoriale della casa editrice Editori Internazionali Riuniti, attraverso la quale dà impulso a varie pubblicazioni su diverse inchieste legate al tema dei diritti umani e sul tema dei desaparecidos. Ha pubblicato con Massimo Sgroi il libro.[La felicità al potere Mujica José Pepe. Castelvecchi, 2016]
  • ORE 18.45 THE BEAT OF FREEDOM
    Di e con MARTA CUSCUNÀ dal libro “Io sono l’ultimo. Lettere di partigiani italiani”. I partigiani, prima di tutto, erano giovani. Si innamoravano, scoprivano di avere paura e coraggio. La libertà era nei monti, per la prima volta riuscivano a sentirla e picchiava nella testa. Un racconto corale per i ragazzi e le ragazze di oggi, sul sogno rock di un Paese di persone ugualinei diritti e libere.
    Marta Cuscunà è nata a Monfalcone, piccola città operaia famosa peril cantiere navale dove si costruiscono le navi da crociera più grandi del mondo e per il triste primato dei decessi per malattie causatedall’amianto.

MERCOLEDI’ 23

  • ORE 10.00 PECORE IN BICICORMÓNSLIBRI INCONTRA LE SCUOLE
    Teatro Molino Rosenkranz di Pordenone Un giorno Pico Pecora trova una bicicletta e decide di provare ad usarla. Tra corse nella brughiera, belati, lupi.. Pico farà una imprevedibile scoperta.
    Scuole dell’infanzia
  • ORE 17.30 L’IMPORTANTE È VINCERE!
    Incontro con FRANCO CAUSIO. Presenta Paolo Medeossi, giornalista de Il Messagero Veneto.
    Franco Causio, nato a Lecce, campione della Juventus (447 presenze, 72 gol) e della Nazionale (63 presenze, 6 gol), ha giocato nel Lecce, nella Sambenedettese, nella Reggina, nel Palermo, nell’Udinese, nell’Inter e nella Triestina. Giornalista pubblicista, è stato dirigente in diverse squadre e commentatore televisivo. [Vincere è l’unica cosa che conta. Cur. Cucci Italo. Sperling & Kupfer, 2015]
  • ORE 18.45 FERMIAMOCI E PENSIAMO!
    Incontro con ROBERTO VACCA. Presenta Fabio Pagano, giornalista scientifico.
    Roberto Vacca, nato a Roma, è un ingegnere, scrittore, divulgatore  scientifico, saggista e matematico. È inoltre docente alla facoltà di Ingegneria di Roma e dirigente industriale, consulente nel campo dell’ingegneria dei sistemi (trasporti, energia, comunicazioni) e ha realizzato programmi tv di divulgazione scientifica e tecnologica. Autore di numerosi saggi. [Come fermare il tempo e riempirlo di buone idee. Mondadori, 2016]

GIOVEDI’ 24

  • ORE 10.00 LA CORRUZIONE I. S. I. S. A. MALIGNANI UDINE CORMÓNSLIBRI INCONTRA LE SCUOLE Incontro con MICHELE CORRADINO
  • ORE 10.00 INCONTRO CON LO CHEF ANTONINO VENICA
    Istituto Alberghiero S. Pertini di Grado
    CORMÓNSLIBRI INCONTRA LE SCUOLE Incontro con lo CHEF ANTONINO VENICA de La tavernetta del Castello di Spessa di Capriva.
  • ORE 17.30 IL MOSTRO DI ROSTOV
    GLI INCONTRI DE IL PICCOLO Incontro con ANDREA TARABBIA. Presenta Alessandro Mezzena Lona, responsabile della pagina della Cultura de Il Piccolo.
    Andrea Tarabbia, nato a Saronno, russista di formazione, è docente di letteratura comparata presso l’Università di Bergamo. Ha pubblicato i romanzi La calligrafia come arte della guerra (Transeuropa, 2010), Marialuce (Zona, 2011) e Il demone a Beslan (Mondadori, 2011), il saggio Indagine sulle forme possibili (Aracne, 2010) e l’e-book La patria non esiste (Il Saggiatore, 2011). Oltre a scrivere sulla rivista Il primo amore, pubblica articoli per Liberazione, Gli altri, Nazione indiana. [Il giardino delle mosche. Vita di Andrej Cikatilo, Ponte alle Grazie, 2015]. Finalista Campiello 2016.
  • ORE 18.45 CORROTTI E CORRUTTORI
    Incontro con MICHELE CORRADINO. Presenta Raffaele Tito, magistrato della Procura di Udine.
    Michele Corradino dal 2014 è commissario dell’Autorità nazionale anticorruzione. Magistrato del Consiglio di Stato, è stato capo di gabinetto di diversi ministeri ed è autore di numerose monografie di
    diritto amministrativo. Prima di entrare in magistratura è stato funzionario della Banca d’Italia. È coordinatore scientifico della rivista www.ildirittoamministrativo.it

VENERDI’ 25

  • ORE 10.00 CORSO DI GIORNALISMO
    Liceo M. Buonarotti di Monfalcone CORMÓNSLIBRI INCONTRA LE SCUOLE
    Il corso della giornalista GIOVANNA CASADIO è rivolto agli studenti delle scuole superiori per incentivare l’avvicinamento alla scrittura giornalistica e migliorare le capacità espressive.
  • ORE 15.00 DAI BRONTOSAURI DEL GIORNALISMO ALLA VERITÀ (IN DIRETTA) SOCIAL
    Sala di Rappresentanza Comune di Cormons Corso di giornalismo gratuito e aperto a tutti. Il corso e tenuto dalla giornalista GIOVANNA CASADIO, de La Repubblica.
  • ORE 17.30 AGGIORNARE LA COSTITUZIONE
    Incontro con GUIDO CRAINZ. Presenta Giovanna Casadio, giornalista de La Repubblica. Guido Crainz, nato a Udine, è professore ordinario di Storia Contemporanea presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università di Teramo. Ha dedicato le sue ricerche alla società rurale europea dell’800 e del 900 e, alla storia dell’Italia contemporanea. Ha fatto parte del Direttivo dell’Istituto nazionale per la storia del movimento di liberazione, dell’Istituto romano per la storia d’Italia dal fascismo alla Resistenza, e del Comitato scientifico dell’Istituto Alcide Cervi. [Aggiornare la Costituzione. Storia e ragioni di una riforma. Crainz Guido, Fusaro
    Carlo. Donzelli Donzelli, 2016]
  • ORE 18.30 GERMOGLI
    esibizione al pianoforte di Clarissa Boletig allieva del M° Alessandro Miniussi
  • ORE 18.45 LA BELLA DI NULLA
    Di e con ELISABETTA SALVATORI e MATTEO CERAMELLI, violino, chitarra Il racconto della vita di Giuseppina Silvestri, nata in Versilia nel 1881. Vero e proprio ‘personaggio’ per la sua epoca e ancora oggi figura modernissima: giovane vedova, rimasta sola con due figli, coi pochi soldi che aveva comprò un revolver per difendersi ed un grammofono per ascoltare la musica. Per vivere la sera raccontava storie, facendo della sua casa un teatro. Elisabetta Salvatori nasce in Versilia, le storie che sceglie sono vere, le raccoglie incontrando anime, luoghi e tradizioni; con Marco Paolini ha recitato in Scalpiccii Sotto i Platani – L’eccidio di Sant’Anna di Stazzema.
  • ORE 20.15 FEMMINICIDIO: OGNI TRE GIORNI UNA DONNA AMMAZZATA
    In occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, fiaccolata nelle vie della Città. Con letture di Elisa Menon e Paolo Fagiolo. In collaborazione con AUSER associazione di volontariato per
    l’AUtogestione dei SERvizi.

SABATO 26

  • ORE 10.00 SOLO LA LUNA CI HA VISTI PASSARE
    Istituto Arte M. Fabiani Gorizia  CORMÓNSLIBRI INCONTRA LE SCUOLE
    Il viaggio della quattordicenne siriana Maxima raccontato da
    FRANCESCA GHIRARDELLI. Presenta Francesco Tomada.
  • ORE 16.00 SOLO LA LUNA CI HA VISTI PASSARE
    Libreria Tarantola Udine Incontro con FRANCESCA GHIRARDELLI. Presenta Beatrice Savoia,
    liceo linguistico C. Percoto di Udine. Francesca Ghirardelli è una giornalista freelance, da oltre dieci anni
    collabora con diversi quotidiani e settimanali nazionali. Raccoglie storie di migrazioni e popoli in movimento. [Solo la luna ci ha visti passare. Il mio viaggio a 14 anni dalla Siria alla
    libertà. Editore Mondadori, 2016]
  • ORE 16.00 IL DIARIO DI UNA DELLE PRIME DONNE MAGISTRATO
    Incontro con MARIA GABRIELLA LUCCIOLI. Presenta Francesco Bilotta,
    avvocato e ricercatore universitario. Maria Gabriella Luccioli, entrata in magistratura nel 1965, ha avuto come prima sede il Tribunale di Montepulciano. Successivamente, a Roma, ha svolto le funzioni giurisdizionali prima come Pretore, poi come Consigliere di Corte di Appello, quindi come Consigliere di Cassazione e infine come Presidente di sezione della Corte di Cassazione (in particolare del collegio che ha pronunciato la sentenza n. 21748 del 2007 in tema di alimentazione e idratazione forzata, caso Eluana Englaro). Dal 2011 al 2015 ha diretto la Prima Sezione Civile della Suprema Corte. È stata tra le fondatrici dell’Associazione Donne Magistrato, che ha presieduto per molti anni. [Diario di una giudice. I miei cinquant’anni in magistratura. Forum, 2016]
  • ORE 17.00 L’IRRAGIONEVOLE SILENZIO DEL MONDO
    Presentazione della Graphic Novel di GIONATA BRANDOLIN, dedicata alla figura di Gaetano Perusini co-scopritore della malattia di Alzheimer. Con lui dialoga Steno Ferluga, presidente Pro Loco. Gionata Brandolin si diploma all’Istituto Statale d’Arte “Max Fabiani” e si laurea al DAMS. [Gaetano Perusini – L’irragionevole silenzio del mondo. Ed. Culturaglobale, 2016] A cura Pro Loco Castrum Carmonis
  • ORE 18.30 UN GIRADISCHI CHE SUONA, UN CANE CHE SCODINZOLA, UN AMORE CHE… Incontro con ANDREA SCANZI. Presenta Mario Brandolin, giornalista e critico teatrale.
    Andrea Scanzi, nato ad Arezzo, giornalista e autore teatrale, è firma del Fatto Quotidiano. Ha ricevuto il Premio Lunezia con ‘Gaber se fosse Gaber’, spettacolo da lui scritto e interpretato, e ‘Le cattive strade’, con Giulio Casale: dedicato a Fabrizio De André. Ha condotto il programma Futbol su La7. Ha scritto numerosi libri di successo tra i quali ricordiamo Non è tempo per noi (Rizzoli, 2013) e La vita è un ballo
    fuori tempo (Rizzoli, 2015). [I migliori di noi. Rizzoli, 2016]
  • ORE 19.30 CONCERTO DEL CHITARRISTA PIER LUIGI CORONA
    Nell’ambito della Ia Rassegna Internazionale di Chitarra “Città di Cormons”. Pier Luigi Corona, romano, inizia giovanissimo un’intensa attività concertistica e consegue tre Diplomi di Merito con lode presso l’Accademia Musicale “Chigiana” di Siena. Si esibisce come solista con molte orchestre, tra le quali l’Orchestra della RAI, la International Chamber Orchestra, l’Orchestra di Treviso, l’Orchestra della Radio- Televisione di Tirana e partecipa come ospite a prestigiosi Festival Internazionali. Si esibisce dall’Europa agli USA, dall’Argentina all’Africa. Ha registrato per la RAI, la BBC e la Radiotelevisione Tedesca. È docente al Conservatorio Statale di Musica “G. Tartini” di Trieste. in collaborazione con il Centro Chitarristico “M. Giuliani” di Gorizia

DOMENICA 27

  • ORE 9.00 MASTERCLASS DI CHITARRA
    Sala Civica Cormons Masterclass di chitarra del M° Pier Luigi Corona, Docente al Conservatorio
    “Tartini” di Trieste. (l’iscrizione è aperta a studenti di ogni livello e a uditori) a cura del Centro Chitarristico “M. Giuliani” di Gorizia
  • ORE 16.00 IL MONDO DEL JAZZ A 78 GIRI
    a cura di DANIELE D’AGARO, sax e clarinetto, e YERONIMUS KAPLAN Daniele D’Agaro, dopo una lunga permanenza in Olanda, dove si è esibito con i gruppi più rappresentativi nord europei e americani, registrando più di 7O cd, vive a Udine. Si esibisce da dieci anni con il trio di Franco D’Andrea fa parte della prestigiosa orchestra berlinese Globe Unity, dirige diverse formazioni proprie. Yeronimus Kaplan è un dj e performer che fa girare dischi a 78 giri con una coppia di grammofoni a manovella del 1927. In collaborazione con circolo Controtempo
  • ORE 17.00 I VALORI DI VENTOTENE: COSTITUZIONE EUROPEA E COSTITUZIONE ITALIANA
    Incontro con GIACOMO RUSSO SPENA. Presenta Gianpaolo Carbonetto, giornalista. Giacomo Russo Spena giornalista di MicroMega, collabora con Il Fatto Quotidiano ed Espresso.it. Ha lavorato in passato a Il Manifesto e a Il Riformista. [Ada Colau, la città in comune. Da occupante di case a sindaca di
    Barcellona. Ed. Alegre, 2016] In collaborazione con MicroMega
  • ORE 18.30 I MISTERI DELLA VITA
    Incontro con EDOARDO BONCINELLI. Presenta Furio Honsell, Sindaco del Comune di Udine.
    Edoardo Boncinelli è il più importante genetista italiano e insegna all’Università San Raffaele di Milano. Ha guidato per anni laboratori di ricerca in biologia molecolare dello sviluppo. Collabora con il “Corriere della Sera”. Fra i suoi ultimi libri usciti per Rizzoli ricordiamo [La vita e i suoi misteri. Mondadori, 2016]
  • ORE 19.30 CONCERTO MASTERCLASS DI CHITARRA
    Concerto dei partecipanti al Masterclass di chitarra del M°. Pier Luigi Corona
    in collaborazione con il Centro Chitarristico “M. Giuliani”

LUNEDI 28

  • ORE 11.00 TOCCHI DI COLORE _ DOTIKI BARVE CORMÓNSLIBRI INCONTRA LE SCUOLE
    Visita guidata da Lorena Fain alla mostra dell’artista di BOJAN BENSA di Lubiana (SLO).
    Studenti cl. I Scuola Secondaria inferiore
  • ORE 17.30 L’UNICO VERO LIBRO DI STORIA: DALL’ANTICHITÀ A GIOVEDÌ SCORSO
    Incontro con ROBERTO CORRADI. Presenta Marta Daneluzzi, giornalista. Roberto Corradi, romano, deve i suoi inizi a Corrado Mantoni. Come autore ha lavorato con Alberto Sordi, Enrico Montesano, Enrico Vaime, Lillo & Greg, Maurizio Battista, Marco Travaglio, Maurizio Costanzo, Marco Presta e Antonello Dose. Per Radio2 ha lavorato per 610 e ora è al Ruggito del Coniglio come autore e attore. Scrive per il teatro e la tv e sa fare il pandoro. [Manuale distruzione. Sperling&Kupfer, 2016]
  • ORE 18.45 OLTRE LA FINE, LA CITTÀ NUOVA
    Dialogo fra un’attrice e una storica. Edipo, il protagonista, un passo dopo l’altro dipana il mistero e risolve l’enigma che tiene in ostaggio la sua cittadinanza; trama complicata di destino, passioni e scelte dell’uomo. L’uomo, la sua impotenza rispetto a forze non controllabili, ma anche la sua capacità di scegliere, sono al centro della tragedia perfetta di Sofocle. Con LUCILLA GIAGNONI e FIAMMETTA FAZIO e gli interventi musicali dal vivo di LUCA NULCHIS e EGIDIANA CARTA.
    Lucilla Giagnoni ha frequentato la Bottega di Gassman a Firenze quando aveva 19 anni, qui ha incontrato e lavorato con Gassman, Paolo Giuranna, e la grande attrice francese Jeanne Moreau. Fiammetta Fazio è insegnante di latino e storica grecista.

MARTEDI’ 29

  • ORE 17.30 LA RADIOATTIVITÀ: UNA STORIA AFFASCINANTE TRA IL VISIBILE E
    L’INVISIBILE
    Incontro con CONCETTINA GIOVANI e ELVIO SCRUZZI dell’ARPA Fvg. L’Arpa Fvg è un ente di diritto pubblico istituito, preposto all’esercizio delle funzioni e delle attività tecniche per la vigilanza e il controllo ambientale. Una delle richieste più pressanti dei cittadini è infatti quella di poter vivere in un ambiente sano e in condizioni di sicurezza. Se le attività di monitoraggio, controllo e supporto ambientale sono importanti, altrettanto lo sono quelle di informazione ed educazione. Ecco allora la necessità di promuovere attività che consentono la raccolta, l’elaborazione e la distribuzione di dati, come anche quelle rivolte a promuovere una conoscenza e una coscienza critica dell’intera popolazione regionale. In collaborazione Arpa FVG
  • ORE 18.45 NO GUERRE IN NOME DI DIO!
    Incontro con PADRE GIULIO ALBANESE. Presenta don Paolo Nutarelli,
    Arciprete-parroco di Cormons. Giulio Albanese è direttore della rivista «Popoli e Missione» ed è
    membro del Comitato per gli interventi caritativi a favore dei Paesi del Terzo Mondo della Conferenza episcopale italiana. È stato anche fondatore nel 1997 della MISNA. Ha collaborato con varie testate giornalistiche, tra le quali Radio Vaticana e Radio Rai, «Avvenire» e «LIMES», e ha scritto numerosi libri, tra cui Soldatini di piombo, (Feltrinelli, 2005), Missione è comunicazione, (Messaggero 2014) e Il mondo capovolto (Einaudi, 2003). [Vittime e carnefici nel nome di «Dio», Einaudi, 2016]

MERCOLEDI’ 30

  • ORE 10.00 I NUOVI NOMADISMI CI INTERROGANO CORMÓNSLIBRI INCONTRA LE SCUOLE
    Incontro con MANZII PATHAN, un giovanissimo profugo pakistano. Presenta
    Andrea Bellavite, Sindaco di Aiello. Le nuove architetture demografiche che si vengono edificando, le presenze, impreviste per dimensioni di persone provenienti da remote terre dell’Asia e dell’Africa, aprono finestre su un futuro nebuloso e incerto. Vanno rifiutati i muri, ma anche le partigianerie: non si tratta di dividerci in buoni e cattivi. Costruiamo invece processi di conoscenza e di dialogo. Classi II Scuola Secondaria inferiore
  • ORE 17.30 LA STORIA DI UN VINCENTE
    Incontro con ABDON PAMICH. Presenta Roberto Covaz, giornalista de Il Piccolo. Con la presenza del campione paralimpionico ANDREA TARLAO. Abdon Pamich ha vinto la medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Roma nel 1960 e la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Tokyo nel 1964 nella specialita dei 50 km di marcia. È stato portabandiera a Monaco di Baviera nel 1972. Profugo fiumano dopo la fine della seconda guerra mondiale, si è sempre impegnato per la conservazione della memoria storica della comunità giuliano-dalmata.
    [Memorie di un marciatore, cur. Roberto Covaz,Biblioteca dell’Immagine, 2016]
  • ORE 18.45 PIER PAOLO PASOLINI E I CONFINI
    Incontro con la giornalista MARTINA VOCCI, curatrice del documentario, prodotto dalla redazione italiana di TV Capodistria con la collaborazione della sede RAI FVG, dedicato a Pasolini. Martina Vocci è nata a Trieste da
    genitori istriani, si è laureata a Trieste e poi alla Sapienza di Roma in teoria e critica letteraria e da diversi anni si occupa di cultura e letteratura. Collabora con la RAI FVG per il programma radiofonico Sconfinamenti e con TV Koper Capodistria dove, oltre alla rubrica decennale La Barca dei sapori, lavora per la redazione culturale collaborando ai programmi Istria e dintorni e ArteVisione.

GIOVEDI 1 dicembre

  • ORE 17.30 PER UN RIGORE SBAGLIATO!
    Incontro con LUIGI RIVA. Presenta Matteo Femia, giornalista de Il Piccolo. Con la presenza di BOGDAN TANJEVIC.
    Luigi Riva detto Gigi è un giornalista italiano. È stato direttore del Giornale di Vicenza. È caporedattore centrale del settimanale L’Espresso. Ha lavorato anche per il Giornale di Bergamo, il Gazzettino, il Giorno e D – la Repubblica delle donne. Ha scritto alcuni libri tra i quali I muri del pianto, (UTET, 2005),
    Nema problema (2004), Il sorriso del capo (2011). Ha realizzato il soggetto e la sceneggiatura dei film Il Carniere, premio Amidei per la sceneggiatura e nomina al David di Donatello. [L’ultimo rigore di Faruk. Una storia di calcio e di guerra, Sellerio Editore Palermo, 2016]
  • ORE 18.45 CONCIORTO (CONCERTO CON ORTAGGI)
    Il gruppo musicale è composto da Biagio Bagini, autore radiofonico e letterario, musicista e Gian Luigi Carlone, membro da sempre della Banda Osiris e suonatore di verdure tramite ototo-arduino. Con l’elettronica suonano le verdure, le raccontano, le cantano in canzoni indie-pop o veggiefunk. Leggono i racconti degli orti degli altri, parlano di un mondo dove si coltivano idee e note musicali.
  • ORE 20.30 LA BATTAGLIA PARTIGIANA DI GORIZIA
    Sala parrocchia Cormons Incontro con LUCIANO PATAT, storico. Presenta Dario Mattiussi, direttore
    Istituto L. Gasparini. Accompagnamento musicale dei No-Bel. Dall’8 al 12 settembre 1943, fanti, alpini, guardie alla frontiera e carabinieri, si oppongono con le armi all’invasione tedesca di Gorizia. Negli stessi giorni uomini e donne, soprattutto lavoratori dei cantieri di Monfalcone, costituiscono
    la “Brigata Proletaria” e assieme alle formazioni partigiane slovene, riescono controllare il territorio provinciale. [La battaglia partigiana di Gorizia. Centro L. Gasparini, 2015

VENERDII’ 2 DICEMBRE

  • ORE 10.00 UN PICNIC … MOZZAFIATO
    Plestra Ist. Comp. Cormons COORMÓNSLIBRI INCONTRA LE SCUOLE Italian Resuscitation Council (IRC) è convinta che l’utilizzo di strumenti multimediali possa aiutare ad aumentare l’attenzione della popolazione in generale e dei giovani in particolare nei confronti del tema dell’arresto cardiaco (ACC) e dell’ostruzione delle vie aeree. Per questo è stata realizzata “Un picnic … mozzafiato”, una fiaba per ragazzi tra i 6-10 anni per apprendere cosa fare in caso di ACC e ostruzione delle vie aeree.
    L’intervento attivo dei piccoli lettori nella dimensione ludica è un sicuro elemento di attrazione per il pubblico in target, oltre che un importante passo psicologico verso la logica dell’intervento.
    Scuola primaria cl. III e IV
  • ORE 10.00 L’ARTE UCCIDE LA MAFIA CORMÓNSLIBRI INCONTRA LE SCUOLE
    spettacolo del gruppo teatrale marchigiano Our voice, composto da giovanissimi attori, che vogliono richiamare l’attenzione sull’irresponsabilità dei comportamenti umani nei riguardi dell’ambiente e della civile convivenza, proponendo un cambiamento consapevole delle convinzioni morali del singolo cittadino. Classi I – II – III Scuola Secondaria inferiore In collaborazione con la parrocchia di Cormons
  • ORE 17.30 FROCIO E BASTA
    GLI INCONTRI DE IL PICCOLO Incontro con. CARLA BENEDETTI Presenta Alessandro Mezzena Lona, responsabile della pagina della Cultura de Il Piccolo. Carla Benedetti, saggista e critica letteraria, insegna Letteratura italiana moderna e contemporanea all’Università di Pisa. È autrice di saggi e monografie sulla narrativa italiana e francese, la teoria della letteratura e la filosofia del linguaggio. Il suo libro Pasolini contro Calvino (Bollati Boringhieri, 1998) ha suscitato un acceso dibattito,
    così come L’ombra lunga dell’autore. Indagine su una figura cancellata (Feltrinelli, 1999 – Cornell University Press 2005). È stata tra i fondatori di “Nazione Indiana” e poi della rivista “Il primo amore”. Tiene la rubrica “Il romanzo” sul settimanale “L’espresso”. [Frocio e basta. Pasolini, Cefis, Petrolio. Effigie, 2016]
  • ORE 18.00 STANCA MORTA
    Sala Dora Bassi, via Garibaldi 7, Gorizia
    Incontro con ELENA DE VECCHI. Presentano Vesna Humar giornalista del Primorske Novice, Alex
    Pessotto, giornalista de Il Piccolo. Introduce Ales Waltritšch associazione culturale Apertamente. Elena De Vecchi è nata a Trieste. Diplomata in pianoforte, laureata in filosofia e in scienze dei beni
    culturali, ha insegnato nelle scuole pubbliche e ha collaborato con varie istituzioni musicali e museali.
    [Stanca morta. Robin, 2016] In collaborazione associazione culturale Apertamente
  • ORE 18.45 UN SERIAL KILLER PERFETTO
    Incontro con MASSIMO CARLOTTO. Presenta Michela Ferro, laureata in psicologia clinica e formatore in ambito sanitario.
    Massimo Carlotto, nato a Padova è uno dei più affermati autori italiani di noir. Ha pubblicato numerosi libri tra cui ricordiamo Il fuggiasco, (E/O, 1996) cui sono seguiti, tra gli altri, Le irregolari, (E/O, 1999) Arrivederci amore ciao, (E/O, 2011), L’oscura immensità della morte, (E/O, 2005) e la serie che ha per protagonista Marco Buratti detto “l’Alligatore”. È autore anche di testi per la radio e il teatro, di saggi, graphic novel, racconti, sceneggiature per il cinema e la tv. [Il Turista, Rizzoli, 2016]
  • ORE 20.30 L’ARTE UCCIDE LA MAFIA
    CORMÒNSLIBRI E OUR VOICE IN SOLIDARIETÀ AI TERREMOTATI CON RACCOLTA FONDI PER I TERREMOTATI DELLE MARCHE
    Da anni l’associazione onlus FUNIMA International e l’Associazione culturale Falcone e Borsellino collaborano nella creazione di momenti formativi ed educativi specialmente rivolti ai giovani e giovanissimi con lo scopo di educare, alla curiosità, alla conoscenza di nuove culture e nuovi mondi, alla partecipazione attiva alla vita sociale, alla difesa dei diritti dei più deboli, alla responsabilizzazione verso i doveri di convivenza, al pensiero di legalità. Il gruppo teatrale marchigiano “OURVoice” è composta da bambini e ragazzi che risiedono in città italiane diverse. In collaborazione con Parrocchia di Cormons

SABATO 3 DICEMBRE

  • ORE 10.30 GIORNATA DELLA LEGALITÀ: GLI STUDENTI SI INTERROGANO SULLA LEGALITÀ
    CORMÓNSLIBRI INCONTRA LE SCUOLE
    Incontro con NINO DI MATTEO e GIUSEPPE LOMBARDO. Presenta Giorgio
    Bongiovanni, giornalista, ideatore e direttore di Antimafia Duemila Incontro con gli Studenti delle Scuole Superiori
  • ORE 16.00 GIORNATA DELLA LEGALITÀ
    Incontro con NINO DI MATTEO e GIUSEPPE LOMBARDO. Presenta Giorgio Bongiovanni,
    dir. di Antimafia Duemila .
    Nino Di Matteo è nato a Palermo. È stato il primo sostituto procuratore della Repubblica presso la Direzione distrettuale antimafia di Caltanissetta e poi pubblico ministero in quella di Palermo, ha indagato sulle stragi di Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e Rocco Chinnici. Da anni è impegnato nelle inchieste sulla trattativa tra Stato e mafia e sui rapporti tra istituzioni e criminalità organizzata. Giuseppe Lombardo è nato a Patti. È magistrato del DdA di Reggio Calabria ed è titolare di inchieste sui boss della città dello Stretto. Nel 2014 ha subito minacce per le quali la Prefettura e il Ministero degli Interni hanno rafforzato la scorta allo stesso pm e ai suoi famigliari. In collaborazione con Antimafia Duemila
  • ORE 17.00 LA STORIA DI BRIGITTE
    In contro con MELANIA G. MAZZUCCO. Presenta Renzo Furlano, dir. art. Cormònslibri.
    Melania Mazzucco laureata in Storia della Letteratura Italiana Moderna e Contemporanea
    e in Cinema al Centro Sperimentale di Cinematografia, ha scritto per anni soggetti e sceneggiature per il cinema. I romanzi Il bacio della Medusa (1996) e La camera di Baltus (1998) sono stati finalisti al Premio Strega. Con il romanzo, Lei così amata (2000), ha vinto il SuperPremio Vittorini, il Premio Chianciano e il Premio Napoli. Per il teatro ha vinto la Medaglia d’oro per la drammaturgia italiana. Nel 2003 con Vita ha vinto il Premio Strega. Del 2012 Limbo (Einaudi) e Il bassotto e la regina (Einaudi). [Io sono con te, Einaudi, 2016]
  • ORE 18.30 DAL NASO AL CERVELLO. IL FANTASTICO MONDO DELL’OLFATTO
    Incontro con ANNA MENINI e DONATO RAMANI della SISSA di Trieste
    Anna Menini, fisica di formazione, è titolare della cattedra di Fisiologia e direttrice del Master in comunicazione della scienza “Franco Prattico” alla SISSA di Trieste. Nella sua carriera ha svolto attività di ricerca in Italia, negli Stati Uniti e in Giappone. Donato Ramani è responsabile di progetto del Master in comunicazione della scienza “Franco Prattico” della SISSA di Trieste. Ha scritto per diverse testate nazionali (L’Unità, City, Panorama, Flair, L’Uomo Vogue, D – la Repubblica). In collab. con SISSA Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati Trieste

DOMENICA 4 DICEMBRE

  • INGRESSO GRATUITO
    ORE 20.30 – TEATRO COMUNALE DI CORMÒNS
    SHAKESPEARE E CERVANTES: INVENTORI DI MEMORIE E SOGNI
    MITTELEUROPEA ORCHESTRA
    con la partecipazione straordinaria degli attori ELVIO SCRUZZI (Shakespeare) e FABIANO FANTINI (Cervantes) e del cantante solista MATHIA NEGLIA. Sono passati quattrocento anni dalla loro morte, forse no; due calendari diversi. Inventori di memorie e sogni. Di cavalieri e no. Sogni e ideali. Solo Commedie? Amletico e donchisciottesco. Certo, hanno in comune l’universalità del genio! La Mitteleuropa Orchestra, che affonda le sue radici nella tradizione musicale dell’area del centro e del sud Europa, conta attualmente 47 professori d’orchestra stabili. Il direttore musicale dell’Orchestra, da febbraio 2015, è il Maestro Giovanni Pacor.
facebook
1.927