Bearzi

Coronavirus, D’Amato: “Oggi 17 casi di cui 4 d’importazione” 

“Sono 17 i casi registrati oggi nel Lazio, zero i decessi”. Lo dice l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato parlando dei contagi da coronavirus. “Di questi, 4 sono casi di importazione: due dal Messico, uno dall’India e uno dalla Romania. Un caso è stato individuato su segnalazione del Numero Verde 800.118.800 e due al test sierologico”. 

“A oggi i casi di importazione nel Lazio provengono da ben 33 diversi Paesi – continua -. Al Porto di Civitavecchia sono state messe in isolamento due navi da crociera che stavano riarmando gli equipaggi in vista della riapertura delle crociere: la Costa Deliziosa, con un gruppo di 28 persone dell’equipaggio dalle Filippine, due delle quali risultate positive sono ora allo Spallanzani; la Costa Favolosa con un caso positivo tra l’equipaggio, sempre dalle Filippine”.  

Nello specifico, nella Asl Roma 1 sono 4 i casi nelle ultime 24 ore, tra questi un uomo di rientro dal Messico per il quale è stato avviato il contact tracing internazionale, una persona con link ad un cluster già noto e isolato e una donna romena individuata in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl Roma 2 sono 3 i casi nelle ultime 24 ore e di questi due sono persone legate al cluster del centro estivo Monkey Village dove è in corso l’indagine epidemiologica e un caso ha un link con un cluster già noto e isolato. Tre casi anche nella Asl Roma 3: una donna individuata su segnalazione del Numero Verde 800.118.800, una 24enne con link familiare a un caso già noto ed in isolamento, un uomo di rientro dal Messico e individuato al test sierologico, in corso l’indagine epidemiologica.  

Nella Asl Roma 4, invece, un caso nelle ultime 24 ore: una donna per la quale è in corso l’indagine epidemiologica. Nella Asl Roma 6 sono 3 i casi nelle ultime 24 ore e tra questi un uomo ora ricoverato allo Spallanzani e una donna individuata al test sierologico. Infine, per quanto riguarda le province, sono tre i nuovi casi nelle ultime 24 ore e riguardano la Asl di Latina: il bagnino dello stabilimento balneare ‘Lido Azzurro’ a Sabaudia, per il quale è in corso l’indagine epidemiologica, un indiano con link a casi già noti e isolati e un uomo individuato in accesso al pronto soccorso. La Asl di Frosinone è Covid Free. 

Powered by WPeMatico

facebook
232