CoronaVirus: Despar assicura i suoi commessi

Aspiag Service ha stipulato una polizza assicurativa con una primaria compagnia di assicurazioni a tutela della salute dei propri collaboratori, con l’obiettivo di dare supporto operativo ed economico in caso di infezione da Covid-19.

Si tratta di una formula assicurativa che supporta tutto il personale Despar di Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige ed Emilia Romagna.

Nel caso di contagio da Covid-19 l’assicurazione prevede un’indennità per il ricovero ospedaliero e un’indennità per il seguente periodo di convalescenza. Sono previsti ulteriori supporti in servizi per il periodo post-ricovero, tra cui la disponibilità di baby sitter e pet sitter, consulenza medica, l’operatività in casa di un collaboratore familiare, l’organizzazione e il pagamento dei trasporti da e per l’istituto di cura, la spesa a domicilio.

“Si tratta – ha dichiarato l’AD di Aspiag Service Francesco Montalvo – di uno strumento che abbiamo scelto di adottare per sostenere tutti i nostri 8.305 collaboratori che in queste settimane si sono messi a disposizione della collettività e hanno affrontato con grande spirito di servizio il loro lavoro, facendo davvero tanto per tutti. A fronte di questo impegno, il livello di tutela doveva essere innalzato facendo un passo in più. Questo strumento assicurativo ci consente di dare maggiore sicurezza a persone che stanno svolgendo il proprio compito con impegno e dedizione, colleghi che meritano un grande ringraziamento”.

695