Coronavirus: ecco il piano dal 4 maggio, riaprono le industrie

Nella conferenza stampa del 26 aprile 2020 Giuseppe Conte, presidente del consiglio dei ministri, ha illustrato quella che sarà la strategia dal 4 maggio

RIAPERTURA: dal 4 maggio riapre tutte le Manifatture tutto il settore delle costruzioni e tutto il settore del commercio all’ingrosso funzionale alla manifattura funzionale alle costruzioni è un passaggio molto importante lo facciamo però con un piano ben articolato ben strutturato dopo potrete leggere in questo decreto in questo nuovo decreto È consentita questa riapertura sul presupposto che tutte queste aziende interessate rispetteranno rigorosamente in protocolli di sicurezza

REGIONI: le regioni dovranno fornirci dati sui contagi e noi ci prenderemo la possibilità di chiudere nuove situazioni critiche

SOLO ALL’INTERNO DELLE REGIONI:Cosa succederà dal 4 maggio per le due settimane successive quindi fino al 18 maggio avremo una conferma generalizzata per quanto riguarda le misure di distanziamento gli spostamenti quindi rimarranno per quanto riguarda gli spostamenti all’interno della Regione; ci sarà anche la possibilità di spostamenti mirati per far visita a congiunti siamo consapevoli che molte famiglie sono state separate molti nuclei familiari genitori con figli di figli e nipoti con nonni

FEBBRE; Che presentano una sintomatologia da infezione respiratoria e febbre maggiore di 37 gradi e mezzo a questo punto è più raccomandato devono rimanere presso il proprio domicilio limitare al massimo i contatti sociali avvertire

CHIUSURA divieto di assembramento, i sindaci potranno cihudere dei luoghi sensibili se ritengono

ATTIVITA’ SPORTIVE:per quanto riguarda cosa cambia attività sportiva e motoria si infila possibile svolgere un’attività motoria anche sportiva nei prezzi e le minchiate vicinanze la propria abitazione invece adesso ci si potrà allontanare anche Ma attenzione se attività sportiva che quella più dinamica rispettando il la distanza di almeno 2 m dall’uno all’altro Mentre invece se semplice attività motoria basterà un metro

ALLENAMENTO: Per consentire una graduale ripresa delle attività sportive nel rispetto anche delle esigenze di chi ha prontamente la salute saranno consentite dal 4 maggio Le sessioni di allenamento degli Atleti professionisti e non professionisti ma riconosciuti di interesse Nazionale al dal coni ed alle rispettive Federazioni però attenzione saranno sempre consentita queste queste allenamenti saranno consentiti nel rispetto delle norme di installazione sociale e senza alcun assembramento a porte chiuse per gli atleti di discipline sportive individuali

FUNERALI: partecipazione di congiunti fino a un massimo di 15 persone possibilmente con funzione celebrarsi all’aperto indossando maschere protettive rispettando rigorosamente le misure di stanziamento sociali

TAKE AWAY: dal 4 maggio via al take away, ma niente assembramenti

18 MAGGIO riapertura commercio al dettaglio, musei, mostre, biblioteche.

1 GIUGNO: riaprono bar e ristoranti, parrucchieri, centri estetici

SCUOLE: lavoriamo per riaprire le scuole a settembre

1.314