* * IDEE PER I TUOI REGALI DI NATALE * * Guarda la nostra lista dei desideri * * * * * *

Cosa c’è dopo l’e-commerce?

L’ascesa dell’e-commerce nel corso del 2020 è stata a dir poco gigantesca. Con la pandemia del Covid-19 che ha devastato tutto il mondo, paese dopo paese è andato in isolamento e si è formata la cultura dello stare a casa. Questo cambiamento culturale ha avuto un enorme impatto sulla tendenza della società verso lo shopping online, e quindi l’e-commerce ha avuto un boom nel corso dell’anno. Secondo un rapporto della Conferenza delle Nazioni Unite sul commercio e lo sviluppo (UNCTD), la penetrazione globale dell’e-commerce è passata dal 16% nel 2019 al 19% nel 2020. Le vendite dell’e-commerce in tutto il mondo sono aumentate del 4% nel 2020 per un totale di 26,7 trilioni di dollari, mentre le vendite al dettaglio sono diminuite dell’1%. Tra le prime quattro aziende con i più alti livelli di Gross Merchandise Value per il 2020 ci sono Alibaba e Amazon, rispettivamente al primo e al secondo posto. Alibaba, Amazon e Wish sono tra i più forti performer di e-commerce al momento, quindi vediamo come si comportano nel 2021 dopo il grande boom diel commercio online del 2020.

Amazon rimane una potenza

Amazon ha avuto un anno selvaggio nel 2020, e sembra che l’azienda possa continuare il suo volo verso la luna per il resto del 2021. I risultati del Q1 del gigante dell’e-commerce per il 2021 sono stati recentemente rilasciati, mostrando un enorme 108,5 miliardi di dollari di vendite nette, che è un aumento del 44% dal Q1 del 2020. I profitti di Amazon sono stati di 8,1 miliardi di dollari nel primo trimestre, e l’azienda si aspetta di continuare a superare la soglia dei 100 miliardi di dollari di vendite nette nel prossimo trimestre. Grazie alla continua innovazione di Amazon, l’azienda è riuscita a rimanere rilevante e necessaria per i consumatori, e ha persino guadagnato terreno nel settore alimentare con i negozi Amazon Fresh e le consegne online. Le entrate pubblicitarie dell’azienda sono anche aumentate di un considerevole 73% anno su anno fino ad ora. Detto questo, non c’è da meravigliarsi che Amazon sia considerata dagli analisti uno dei migliori titoli di crescita del momento. Verso la fine di aprile, Amazon era ancora una volta scambiata ben oltre la soglia dei 3000 dollari, toccando i 3470,52 dollari il 30.

Alibaba subisce una battuta d’arresto

Una delle più grandi piattaforme di e-commerce della Cina, i prezzi delle azioni Alibaba hanno raggiunto un massimo storico di 319,32 dollari nell’ottobre 2020. Da allora, i prezzi delle azioni della società hanno vacillato, in parte dovuto al risultato della fallita IPO di Ant Group, che è la società affiliata di Alibaba. Alla fine di aprile 2021, le azioni di Alibaba erano in calo di circa il 30% dal suo massimo storico dell’anno scorso. Alibaba ha circa 1 miliardo di clienti attivi, tuttavia la società è entrata in acque agitate nei mercati quest’anno. I motivi includono la pesante multa di 18,2 miliardi di dollari della società in Cina per “essersi comportata come un monopolio” e la misteriosa scomparsa del co-fondatore Jack Ma per alcuni mesi dopo il fallimento IPO di Ant Group. La fiducia degli investitori, di conseguenza, è crollata, il che può aver contribuito al lento declino del prezzo delle azioni della società. Detto questo, tuttavia, il numero di guadagni previsto di Alibaba è fissato a 20,28 e il suo prezzo-vendite è previsto a 6,38. Inoltre, i risultati del Q3 fiscale 2021 del gigante cinese dell’e-commerce hanno mostrato un aumento del 37% anno su anno a 33,8 miliardi di dollari. Quindi coloro che seguono la saga dell’e-commerce globale dovrebbero tenere d’occhio gli alti e bassi di Alibaba per vedere dove i prezzi delle azioni potrebbero essere diretti in seguito.

Wish rende popolare lo shopping d’occasione

La società madre di Wish, ContextLogic, ha avuto un anno da urlo nel 2020 con un aumento del 34% anno su anno delle entrate, per raggiungere 2,5 miliardi di dollari. Wish è utilizzato in oltre 100 paesi e ora ha 550.000 commercianti partner sulla sua piattaforma, con un aumento del 435% rispetto allo scorso anno. Wish si è concentrato sulla creazione di un’esperienza di shopping a prezzi accessibili per i consumatori e sta guardando verso un ennesimo anno di crescita, mentre sta per diventare l’app numero uno per lo shopping in 42 paesi in tutto il mondo. C’è una prospettiva positiva per quanto riguarda lo shopping a prezzi accessibili, grazie all’attuale incertezza economica, così come gli acquisti online a causa dello spostamento globale verso l’e-commerce, che fa ben sperare per aziende come Wish. Il prezzo delle azioni di ContextLogic ha raggiunto un picco enorme nel febbraio di quest’anno, solo due mesi dopo la sua IPO di dicembre a 24 dollari per azione, tuttavia i prezzi sono poi scesi del 59% a metà aprile. Detto questo, l’azienda potrebbe ancora trovare i suoi frutti nei mercati ed i prezzi delle azioni sono stati particolarmente volatili da quando si è quotata, quindi coloro che guardano verso il trading di azioni in CFD con un broker regolamentato dovrebbero guardare questi titoli per vedere dove atterreranno in seguito.

Trading di azioni CFD con un broker regolamentato

Qual è il prossimo passo per l’e-commerce? Il settore sembra pronto per il successo con il crescente bisogno globale di shopping online, ma l’e-commerce rimarrà ancora popolare nel mondo post-crollo? E che tipo di volatilità dei prezzi potremmo aspettarci di vedere in futuro?

Questo tipo di volatilità può presentare sia opportunità che rischi per alcuni trader consapevoli che si impegnano nel trading di azioni in CFD con un broker regolamentato. I CFD, o contratti per differenza, permettono di approfittare delle variazioni di prezzo in entrambe le direzioni – aumenti e diminuzioni – delle migliori società di e-commerce come Alibaba e Amazon, senza dover acquistare il bene sottostante (in questo caso le azioni). In altre parole, il trading di CFD ti permette di investire nella volatilità dei prezzi, quindi se ti aspetti che il prezzo di uno strumento (come le azioni di Amazon) salga, potresti aprire un’operazione di ‘Buy’ o ‘long’ ma se ti aspetti che il prezzo scenda, potresti aprire un’operazione di ‘Sell’ o ‘short’.

Il trading di azioni in CFD con un broker regolamentato come Vestle ti dà accesso a centinaia di strumenti finanziari tra cui azioni di società di e-commerce come Amazon e Alibaba, così come una serie di materie prime, indici globali leader, criptovalute ed ETF. La piattaforma di trading Vestle dà ai clienti l’accesso al mercato con un’interfaccia utente elegante e intuitiva e una varietà di strumenti e funzioni avanzate con il semplice clic di un pulsante, tra cui segnali di trading, avvisi di mercato, grafici di analisi dettagliata e molto altro.

Unisciti a Vestle oggi stesso e approfitta del programma di risorse formative del marchio che include video tutorial, guide utili al trading e sessioni di formazione 1-on-1 con un coach di trading dal vivo che può aiutarti a sviluppare le tue abilità e a iniziare il trading di azioni in CFD con un broker regolamentato con fiducia.

Vestle (precedentemente noto come iFOREX) è il nome commerciale di iCFD Limited, autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) con licenza n. 143/11. I materiali contenuti in questo documento sono stati creati in collaborazione con Vestle e non devono in alcun modo essere interpretati, in modo esplicito o implicito, direttamente o indirettamente, come una consulenza finanziaria, una raccomandazione o un suggerimento di una strategia di investimento in relazione ad uno strumento finanziario, in qualsiasi maniera. I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 71.95% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Qualsiasi indicazione di performance passata o simulazioni di risultati passati inclusi in questo documento non è un indicatore affidabile di risultati futuri. Nota bene: i calcoli dei movimenti delle performance passati possono rappresentare i futures e non l’attività del sottostante.

Avvertenza: https://www.vestle.it/legal/analysis-disclaimer.html

529