Aperitivo a Grado

Cosa fare dove andare: guida al fine settimana – 24/25 ott 2015

facebook

friuli11Nel fine settimana del cambio dell’ora l’autunno è ormai a un terzo dle suo percorso e i sapori di questa stagione sono i veri protagonisti delle numerose feste che si svolgono in tutto il territorio regionale

 

LUNEDI’ 26  AL CINEMA GRATIS – ECCO COME – LINK

SABATO

  • VENZONE  – FESTA DELLA ZUCCA – LINK Ritorna dopo due anni di pausa la festa della zucca a Venzone; un appuntamento imperdibile per mescolare il sapore autunnale della zucca (e non solo) e lo spirito del medioevo
  • CODROIPO – FESTA DI SAN SIMONE – LINK – La fiera di San Simone affonda le sue radici nella tradizione contadina come appuntamento rituale alla fine del raccolto. La gente confluiva a Codroipo da tutto il Friuli e non solo, per condividere un momento di festa e partecipare al più importante mercato del bestiame in regione. Dalla fine degli anni ’70, la manifestazione si è ampliata, inserendo il “grande mercato” e dando spazio a gruppi, associazioni e attività produttive del codroipese.
  • STRASSOLDO – FRUTTI ACQUE E CASTELLI IN AUTUNNO – LINK – In Autunno: Frutti, Acque e Castelli”: il 24 e 25 ottobre 2015 (orario continuato dalle 9 alle 19.30) gli antichi castelli friulani di Strassoldo di Sopra e di Sotto (Cervignano del Friuli, Provincia di Udine, uscita casello aut. di Palmanova) decorati a festa, apriranno al pubblico e faranno da cornice e creazioni artigianali, antiquariato e vivaismo d’eccellenza.
  • PORDENONE – FIERA BIRRA ARTIGIANALE – LINK – in Fiera a Pordenone per 2 week end dal 23 al 25 ottobre e dal 30 ottobre al 1° novembre si svolgerà la festa della birra Artigianale
  • TOLMEZZO  – FILO DEI SAPORI  –  LINK – Il Filo dei Sapori è la kermesse dedicata alle tipicità agroalimentari e le specialità culinarie della Carnia, per valorizzare e diffondere la ricchezza di biodiversità di un territorio sempre da esplorare ‘con gusto’: un ventaglio amplissimo di prodotti della terra – frutta, succhi e distillati, farine, patate, ortaggi, erbe di bosco e officinali, birre artigianali, mieli, salumi e formaggi – rappresentati in decine di varietà autoctone e proposti non solo come semplice occasione di acquisto ma come opportunità di conoscenza del territorio attraverso varie esposizioni, dimostrazioni e degustazioni.
  • CIVIDALE – FESTIVAL DEL VIANDANTE – LINK – Entrando nel vivo del programma, il giornalista e scrittore Paolo Rumiz sarà protagonista dell’incontro sul tema Acque e foreste del Nord, divagazioni (Villa de Claricini, Bottenicco di Moimacco, 25 ottobre, ore 16) mentre il regista, drammaturgo e scrittore Giorgio Pressburger, di origini ungheresi, esplorerà Due destini in Europa. Fratelli che si separano: Finlandia e Ungheria (il 26 ottobre alle 19, Centro San Francesco). Principe (musicologo, saggista e traduttore – sua la traduzione in italiano de Il Signore degli Anelli per Rusconi, nel 1970) interverrà invece con un’analisi su quanto l’opera di Tolkien debba al poema finlandese Kalevala (27 ottobre ore 19, Centro San Francesco).
  • UDINE – MIMESIS FESTIVAL – LINK – Arte, fotografia e immagine saranno al centro degli incontri che avranno luogo a Casa Cavazzini, il Museo d’arte moderna e contemporanea di Udine che, nei giorni del Mimesis Festival 2015, ospiterà la mostra di Tina Modotti, una delle più apprezzate figure artistiche di origine friulana. In concomitanza e in sinergia con questo importante appuntamento cittadino, il programma del Mimesis Festival proporrà nella cornice di Casa Cavazzini una serie di incontri che, a partire dalle arti visive, rifletteranno sul tema della società globale. Interverranno: Maurizio Guerri, Fabio Polidori, Carmine Di Martino, Andrea Zhok, Roberto Masiero, Paolo Fabbri, Tiziana Migliore, Massimo Donà e Arnaldo Colasanti.
  • UDINE – BILLY ELLIOT – LINK – Inaugurazione di stagione spumeggiante per il Teatro Nuovo Giovanni da Udine: da venerdì 23 ottobre alle 20,45 va infatti in scena l’attesissimoBilly Elliot – il Musical con repliche anche sabato 24 (ore 16,00 e 20,45) e domenica 25 ottobre (ore 17,00).
  • UDINE – MUSEI PER BAMBINI – LINK -Il Servizio Didattico dei Civici Musei di Udine ha organizzato per le giornate del 24 e 25 ottobre numerose attività per bambini
  • UDINE – Tina Modotti -LINK –  A casa Cavazzini La città natale di Tina Modotti ospita una mostra con materiali fotografici inediti a livello internazionale: è possibile vedere la raccolta più vasta degli scatti della fotografa di origini udinesi, tratte dai negativi originali e arricchita dalle più recenti acquisizioni riferibili alla storia familiare della Modotti, all’arte fotografica e all’impegno politico-sociale. Viene inoltre esposta, per la prima volta in Italia e in Europa, la nuova documentazione fotografica sulle “Scuole libere di agricoltura” con una serie di 18 istantanee, realizzate dalla Modotti, rimaste in gran parte sconosciute fino a tempi recenti.
  • UDINE – Malignani – LINK –  Esposizione di 130 lastre stereoscopiche costodite per più di un secolo dalla famiglia Malignani che ora diventano patrimonio fruibile per l’intera collettività Potrai vedere la mostra presso Palazzo Morpurgo in via Savorgnana 14.
  • MOGGIO UDINESE -HARVEST FESTIVAL – LINK –  Una settimana piena di attività culmina nella festa del raccolto la domenica con arte, musica e pranzo… tutto questo a Dordolla, in comune di Moggio Udinese
  • VALVASONE – FIERA EROTICA – LINK -Riverside Lap Dance è un locale storico a Valvasone, da 20 anni  il punto di riferimento delle notte trasgressive per l’Italia nord-orientale. Frequentato da celebrità e uomini d’affari. Per molti il posto più bello d’Italia presenta per i giorni 23  e 24 ottobre 2015 la fiera dell’Erotica
  • BUDOIA – FESTA DELLO ZAFFERANO – Grazie all’iniziativa di alcuni “imprenditori agricoli locali” e alle caratteristiche del terreno particolarmente idoneo, da alcuni anni nella nostra pedemontana è iniziata una piccola ma qualitativamente importante produzione di zafferano che sta incontrando un grande interesse ed apprezzamento da parte della ristorazione più qualificata del territorio.ù
  • MAGNANO IN RIVIERA – Sapori di castagne – Magnano propone anche quest’anno la tradizionale e imperdibile manifestazione che elogia il frutto per eccellenza delle prealpi friulane ed in particolare del Monte Faeit. I vari stand di “Sapori di Castagne” offrono, oltre alla possibilità di gustare caldarroste in piazza, i prodotti tipici realizzati con le castagne ed in particolare gnocchi ripieni, frico, goulash, porchetta, minestrone in coppa di pane, formaggio, gubane, focacce, krapfen, amaretti, gelato ecc
  • NOGAREDO DI PRATO  – Festa del ringraziamento –  Anche quest’anno la Pro Loco ‘Par Narêt’ di Nogaredo di Prato, in collaborazione con la Filarmonica ‘Leonardo Linda’ presenterà la ‘Festa del Ringraziamento’ che si terrà nei giorni16-17-18 22-23-24-25 del mese di Ottobre. Il 2015 è l’anno in cui la Filarmonica Linda celebra il 160° di fondazione, per l’occasione verrà presentata una mostra fotografica “160 anni di musica e tradizione” in cui sarà possibile ripercorrere tutta la storia del paese attraverso i momenti di festa con la banda.
  • SAN VITO AL TAGLIAMENTO – Sagra del Pan Zal – La “Sagra del Pan-Zal” si svolge tradizionalmente durante il terzo e quarto fine settimana di ottobre. Il “Pan-Zal” (pane giallo) è una piccola focaccia dolce, a base di zucca, che dall’800 per antica tradizione viene preparata durante il mese di ottobre dalla gente di Rosa, per festeggiare il compatrono Sa. Luca, il 18 ottobre. Gli ingredienti sono quelli tipici della povera tradizione contadina, per sfruttare le poche risorse a disposizione preparando il dolce con cui rallegrare degnamente la giornata di festa.
  • RAGOGNA – Apertura castello – Apertura settimanale del Castello e Pieve per visite.
    Sorge in uno dei luoghi più suggestivi e panoramici di Ragogna. La vista migliore è dalla strada che sale al Monte: si possono vedere le mura di cinta merlanda con la porta Nord, il mastio, il cortile interno con il pozzo ed una serie di fabbricati che in origine ospitavano le cantine, le segrete, le cucine e le scuderie. Il restauro ripropone il castello nella sua ultima fase e cioè verso il sec. XVII.

 

DOMENICA

 

  • VENZONE  – FESTA DELLA ZUCCA – LINK Ritorna dopo due anni di pausa la festa della zucca a Venzone; un appuntamento imperdibile per mescolare il sapore autunnale della zucca (e non solo) e lo spirito del medioevo
  • CODROIPO – FESTA DI SAN SIMONE – LINK – La fiera di San Simone affonda le sue radici nella tradizione contadina come appuntamento rituale alla fine del raccolto. La gente confluiva a Codroipo da tutto il Friuli e non solo, per condividere un momento di festa e partecipare al più importante mercato del bestiame in regione. Dalla fine degli anni ’70, la manifestazione si è ampliata, inserendo il “grande mercato” e dando spazio a gruppi, associazioni e attività produttive del codroipese.
  • STRASSOLDO – FRUTTI ACQUE E CASTELLI IN AUTUNNO – LINK – In Autunno: Frutti, Acque e Castelli”: il 24 e 25 ottobre 2015 (orario continuato dalle 9 alle 19.30) gli antichi castelli friulani di Strassoldo di Sopra e di Sotto (Cervignano del Friuli, Provincia di Udine, uscita casello aut. di Palmanova) decorati a festa, apriranno al pubblico e faranno da cornice e creazioni artigianali, antiquariato e vivaismo d’eccellenza.
  • PORDENONE – FIERA BIRRA ARTIGIANALE – LINK – in Fiera a Pordenone per 2 week end dal 23 al 25 ottobre e dal 30 ottobre al 1° novembre si svolgerà la festa della birra Artigianale
  • TOLMEZZO  – FILO DEI SAPORI  –  LINK – Il Filo dei Sapori è la kermesse dedicata alle tipicità agroalimentari e le specialità culinarie della Carnia, per valorizzare e diffondere la ricchezza di biodiversità di un territorio sempre da esplorare ‘con gusto’: un ventaglio amplissimo di prodotti della terra – frutta, succhi e distillati, farine, patate, ortaggi, erbe di bosco e officinali, birre artigianali, mieli, salumi e formaggi – rappresentati in decine di varietà autoctone e proposti non solo come semplice occasione di acquisto ma come opportunità di conoscenza del territorio attraverso varie esposizioni, dimostrazioni e degustazioni.
  • CIVIDALE – FESTIVAL DEL VIANDANTE – LINK – Entrando nel vivo del programma, il giornalista e scrittore Paolo Rumiz sarà protagonista dell’incontro sul tema Acque e foreste del Nord, divagazioni (Villa de Claricini, Bottenicco di Moimacco, 25 ottobre, ore 16) mentre il regista, drammaturgo e scrittore Giorgio Pressburger, di origini ungheresi, esplorerà Due destini in Europa. Fratelli che si separano: Finlandia e Ungheria (il 26 ottobre alle 19, Centro San Francesco). Principe (musicologo, saggista e traduttore – sua la traduzione in italiano de Il Signore degli Anelli per Rusconi, nel 1970) interverrà invece con un’analisi su quanto l’opera di Tolkien debba al poema finlandese Kalevala (27 ottobre ore 19, Centro San Francesco).
  • UDINE – MIMESIS FESTIVAL – LINK – Arte, fotografia e immagine saranno al centro degli incontri che avranno luogo a Casa Cavazzini, il Museo d’arte moderna e contemporanea di Udine che, nei giorni del Mimesis Festival 2015, ospiterà la mostra di Tina Modotti, una delle più apprezzate figure artistiche di origine friulana. In concomitanza e in sinergia con questo importante appuntamento cittadino, il programma del Mimesis Festival proporrà nella cornice di Casa Cavazzini una serie di incontri che, a partire dalle arti visive, rifletteranno sul tema della società globale. Interverranno: Maurizio Guerri, Fabio Polidori, Carmine Di Martino, Andrea Zhok, Roberto Masiero, Paolo Fabbri, Tiziana Migliore, Massimo Donà e Arnaldo Colasanti.
  • UDINE – BILLY ELLIOT – LINK – Inaugurazione di stagione spumeggiante per il Teatro Nuovo Giovanni da Udine: da venerdì 23 ottobre alle 20,45 va infatti in scena l’attesissimoBilly Elliot – il Musical con repliche anche sabato 24 (ore 16,00 e 20,45) e domenica 25 ottobre (ore 17,00).
  • UDINE – MUSEI PER BAMBINI – LINK -Il Servizio Didattico dei Civici Musei di Udine ha organizzato per le giornate del 24 e 25 ottobre numerose attività per bambini
  • UDINE – Tina Modotti -LINK –  A casa Cavazzini La città natale di Tina Modotti ospita una mostra con materiali fotografici inediti a livello internazionale: è possibile vedere la raccolta più vasta degli scatti della fotografa di origini udinesi, tratte dai negativi originali e arricchita dalle più recenti acquisizioni riferibili alla storia familiare della Modotti, all’arte fotografica e all’impegno politico-sociale. Viene inoltre esposta, per la prima volta in Italia e in Europa, la nuova documentazione fotografica sulle “Scuole libere di agricoltura” con una serie di 18 istantanee, realizzate dalla Modotti, rimaste in gran parte sconosciute fino a tempi recenti.
  • UDINE – Malignani – LINK –  Esposizione di 130 lastre stereoscopiche costodite per più di un secolo dalla famiglia Malignani che ora diventano patrimonio fruibile per l’intera collettività Potrai vedere la mostra presso Palazzo Morpurgo in via Savorgnana 14.
  • MOGGIO UDINESE -HARVEST FESTIVAL – LINK –  Una settimana piena di attività culmina nella festa del raccolto la domenica con arte, musica e pranzo… tutto questo a Dordolla, in comune di Moggio Udinese
  • VALVASONE – FIERA EROTICA – LINK -Riverside Lap Dance è un locale storico a Valvasone, da 20 anni  il punto di riferimento delle notte trasgressive per l’Italia nord-orientale. Frequentato da celebrità e uomini d’affari. Per molti il posto più bello d’Italia presenta per i giorni 23  e 24 ottobre 2015 la fiera dell’Erotica
  • Escursioni guidate alle trincee della Prima Guerra Mondiale sul Monte Spik – LINK
  • BUDOIA – FESTA DELLO ZAFFERANO – Grazie all’iniziativa di alcuni “imprenditori agricoli locali” e alle caratteristiche del terreno particolarmente idoneo, da alcuni anni nella nostra pedemontana è iniziata una piccola ma qualitativamente importante produzione di zafferano che sta incontrando un grande interesse ed apprezzamento da parte della ristorazione più qualificata del territorio.ù
  • MAGNANO IN RIVIERA – Sapori di castagne – Magnano propone anche quest’anno la tradizionale e imperdibile manifestazione che elogia il frutto per eccellenza delle prealpi friulane ed in particolare del Monte Faeit. I vari stand di “Sapori di Castagne” offrono, oltre alla possibilità di gustare caldarroste in piazza, i prodotti tipici realizzati con le castagne ed in particolare gnocchi ripieni, frico, goulash, porchetta, minestrone in coppa di pane, formaggio, gubane, focacce, krapfen, amaretti, gelato ecc
  • NOGAREDO DI PRATO  – Festa del ringraziamento –  Anche quest’anno la Pro Loco ‘Par Narêt’ di Nogaredo di Prato, in collaborazione con la Filarmonica ‘Leonardo Linda’ presenterà la ‘Festa del Ringraziamento’ che si terrà nei giorni16-17-18 22-23-24-25 del mese di Ottobre. Il 2015 è l’anno in cui la Filarmonica Linda celebra il 160° di fondazione, per l’occasione verrà presentata una mostra fotografica “160 anni di musica e tradizione” in cui sarà possibile ripercorrere tutta la storia del paese attraverso i momenti di festa con la banda.
  • SAN VITO AL TAGLIAMENTO – Sagra del Pan Zal – La “Sagra del Pan-Zal” si svolge tradizionalmente durante il terzo e quarto fine settimana di ottobre. Il “Pan-Zal” (pane giallo) è una piccola focaccia dolce, a base di zucca, che dall’800 per antica tradizione viene preparata durante il mese di ottobre dalla gente di Rosa, per festeggiare il compatrono Sa. Luca, il 18 ottobre. Gli ingredienti sono quelli tipici della povera tradizione contadina, per sfruttare le poche risorse a disposizione preparando il dolce con cui rallegrare degnamente la giornata di festa.
  • LIGNANO – Lignano bike marathon – Percorso Mountain Bike tra le Pinete Lignanesi. Il percorso della Lignano Bike Marathon percorre l’intera penisola lignanese in un continuo cambio di scenario: dal fiume alla pineta, dal mare alla laguna con divertenti single track e cambi di ritmo che sapranno soddisfare e mettere alla prova anche i biker più esigenti.  Il percorso prevede due giri da 30 km circa (un solo giro per l’ecopedalata) con partenza dall’area del campo sportivo di Lignano. info .  +39 348 2833240
  • RAGOGNA – Apertura castello – Apertura settimanale del Castello e Pieve per visite.
    Sorge in uno dei luoghi più suggestivi e panoramici di Ragogna. La vista migliore è dalla strada che sale al Monte: si possono vedere le mura di cinta merlanda con la porta Nord, il mastio, il cortile interno con il pozzo ed una serie di fabbricati che in origine ospitavano le cantine, le segrete, le cucine e le scuderie. Il restauro ripropone il castello nella sua ultima fase e cioè verso il sec. XVII.
  • RAGOGNA – Camminata a tor pal mont – Prime Cjaminade “A tôr de Mont” – Primo Memorial “Otello De Monte”, organizzata dall’Associazione Culturale Muris in Festa, dal Gruppo Alpini di Muris e dalla borgata Rosset con il patrocinio del Comune di Ragogna. Una manifestazione podistica non competitiva a passo libero aperta a tutti di 6-12-21 km per scoprire il nostro splendido territorio, ma soprattutto per ricordare una persona molto speciale del paese di Muris, Otello De Monte, sempre presente nelle attività della comunità, capogruppo ANA di Muris, presidente della borgata Rosset e membro del Comitato Direttivo dell’Associazione Culturale Muris in Festa, oltre che esempio di persona volenterosa, disponibile, generosa e stimata da tutti. – Per informazioni: 3339050367 – [email protected]
  • FORGARIA – castagnata inpiazza – Castagne, dolci e vin brulè per tutti, offerto dall’associazione.
  • CORDENONS – Festa delle zucche La tradizionale Festa delle Zucche animerà Cordenons con un fitto programma di intrattenimenti: Domenica 25 ottobre ore 9.00 – apertura stand e scambio libri vecchi e usatiore 10.00 – concorso fotografico e mostra fotografica “La festa delle zucche      – corso gratuito per bambini “Come si produce il miele”   – “Visita il Cjampanil” – visita guidata dalle 14.00 – intaglio zucche, musica itinerante a cura della Filarmonica di Cordenons, gara di scacchi, laboratorio di mosaico, battesimo del cavallo, corso di produzione del miele per bambini ore 16.00 – premiazione “Zucche in piazza” e premiazione “Zucche intagliate a casa”
  • FANNA – festa di San Martino –  La Comunità di Fanna festeggia il Patrono con numerose iniziative culturali, intrattenimenti lungo le vie del paese e degustazione dei prodotti della tradizione. La specialità della manifestazione è il coniglio allo spiedo, la cui ricetta locale è stata premiata dall’ASCOM di Pordenone; non mancheranno gnocchi al sugo di cinghiale, pollo e costa allo spiedo, coniglio allo spiedo, cinghiale in umido, piadina, frico. Le domeniche presso il chiosco dell’area festeggiamenti sarà attivo un servizio per asporto dalle ore 11.00 alle 12.00.
  • ZOPPOLA – Delizie d’autunno – Per tutta la giornata delizie per il palato e per lo spirito.. un’occasione per degustare prodotti e specialità del pordenonese allietati da musiche, danze e spettacoli circensi.
  • DUINO AURISINA – Natura e gastronomia –  “Il Monte Cocco e la dolina del Principe”, escursione naturalistica sul Monte Hermada, a Duino Aurisina, teatro durante la Grande Guerra di duri scontri tra le truppe italiane e quelle austroungariche, asserragliate sulla montagna. La visita passerà tra grotte, doline e resti di trincee e combattimenti. Ritrovo alle ore 9.15 davanti al Conad Gran Duino – ex Bar Bianco (Duino Aurisina), raggiungibile anche con i bus n. 44 della Trieste Trasporti e 51 dell’APT di Gorizia. – Curiosi di Natura cell. (+39) 340.5569374
  • MONFALCONE – Marcisacoop – Domenica  25 ottobre 2015 si svolgerà la 12^ Marciacoop organizzata dal “Gruppo Marciatori Millepiedi Monfalcone” con partenza dalla ore 09,00 alle ore 10,00 dalla sede della Coop Consumatori Nord Est  in via C.A. Colombo n.33 – Monfalcone. I percorsi, dopo un breve tratto sull’asfalto, s’inoltrano per i sentieri del Carso, attorno al lago di Pietrarossa, in mezzo ai pini ed alle caratteristiche piante di sommaco dai colori rossi autunnali con panorama su Monfalcone ed il golfo di Trieste, attraversano il Parco Tematico della Grande Guerra dove sono ben  visibili trincee, cippi e monumenti commemorativi. Lungo il percorso ed all’arrivo per i partecipanti ci saranno tre punti di ristoro. tel. 0481.481177 Cell. 348.4074126
  • GORIZIA – Marcia delle sette meraviglie – L’associazione culturale “Danica” di San Michele del Carso (Comune di Savogna d’Isonzo, provincia di Gorizia), organizza  la “Marcia delle sette meraviglie del Vrh – San Michele del Carso”, adatta a bambini e adulti. L’iscrizione, per coloro che cammineranno, è tra le 8.30 e le 9.30 presso la sede dell’associazione Danica. L’itinerario sarà contrassegnato da frecce e nastri e i partecipanti potranno visitare le gallerie di guerra sul Brestovec. Sarà poi la volta delle cime del Monte San Michele, al centro dei combattimenti della prima guerra mondiale. La sesta battaglia dell’Isonzo si svolse tra il 4 e il 6 agosto 1916 e precedette di qualche giorno l’entrata dei soldati italiani nella città di Gorizia. La passeggiata culturale continuerà con la visita dell’azienda agricola di Sara Devetak, dove sarà possibile gustare i prodotti tipici della zona, il miele e la marmellata, oltre che naturalmente sorseggiare il buon vino della Cantina di Rubbia.
  • SAN DORLIGO DELLA VALLE  – olio nuovo in frantoio –  Assistere alla molitura delle olive tra l’inebriante profumo  e il fresco sapore dell’olio nuovo e partecipare alle degustazioni guidate: un viaggio sensoriale per imparare le proprietà organolettiche dell’olio extravergine di Bianchera-Belica,  la nostra oliva autoctona dal ricco corredo antiossidante. Una degustazione che è anche l’occasione per imparare a usare e conservare il nostro più gustoso alleato in cucina. Le degustazioni guidate extravergini Ul’ka, Mackè e RoZò si terranno nei seguenti orari:  10:30, 11:30, 12:30. – tel. +39.346.7590953
  • FRISANCO – Zucca mele castagne – dall’arte alla cucina, con musica, mercatini e chiosco

 

738