Cosa fare dove andare: guida alla Pasquetta 2016

 

 

friuli11

 QUI LA GUIDA ALLE GITE FUORI PORTA – LINK

  • UNESCO CITIES MARATHON – LINK – Sulla strade del Friuli Venezia Giulia, lunedì 28 marzo, giorno di Pasquetta ci sarà un traguardo davvero per tutti. La gara clou sarà la maratona ma ci sarà tutto un corollario di manifestazioni minori
  • UDINE: Pasquetta in castello – LINK – Il 28 marzo, per “Musica e Musei”, si terrà “Aperto 2016”, l’ itinerario artistico­-musicale ambientato nel Salone del Parlamento e nelle sale del compendio del castello (Museo Archeologico, Risorgimento, Galleria di Arte Antica, Galleria dei disegni e delle stampe, Museo friulano della fotografia e Fototeca).
  • PALMANOVA – Pasquetta sui bastioni – LINK – Sui Bastioni prati tra Porta Udine e Porta Cividale dalle 11:00, per tutta la giornata Punto di ristoro e Osteria in lunetta Esibizioni itineranti di bandiere e tamburi Gite in carrozza dalla piazza e dai bastioni Battesimo della sella per bambini e adulti con cavallo e pony Gita in calesse con il pony “Fabietto” Aquilonata – costruisci e fai volare il tuo aquilone Giochi organizzati per bambini sui prati Passeggiata sul percorso del campionato nazionale studentesco di Corsa Campestre
  • CORMONS – Pasquetta sul Monte Quarin – LINK -Quest’anno la consueta festa del Lunedì di Pasqua di Cormòns mischierà le novità alla tradizione. Infatti sul Piazzale M.O. Zani del Monte Quarin saranno allestiti dei chioschi ricchi di prodotti enogastronomici del nostro territorio. Sarà messo a disposizione del pubblico anche un Bus Navetta gratuito che partirà ogni ora dalla Piazza Libertà. I più sportivi potranno comunque farsi la camminata lungo la salita del Monte.
  • CIVIDALE  -Gioco del Truc – LINK – Pasqua e Pasquetta (Lunedì dell’Angelo) tutti da vivere a Cividale del Friuli. Domenica 27 marzo e lunedì 28 marzo, in occasione delle due festività, la Città Ducale offrirà numerosi appuntamenti per residenti e visitatori. In entrambe le giornate sarà protagonista “Il gioco del Truc”.
  • AQUILEIA  – Museo aperto – LINK – Il Museo Archeologico Nazionale di Aquileia è tra le principali e più antiche istituzioni museali del Friuli Venezia Giulia. Inaugurato il 3 agosto del 1882, attualmente è parte del Polo museale del Friuli Venezia Giulia. Il complesso museale, con la sua notevole estensione e l’ingente ed eccezionale collezione archeologica, fortemente legata al territorio e alle indagini archeologiche effettuate nel sito, rappresenta una delle più importanti istituzioni museali dell’Italia settentrionale.
  • GORIZIA – Pasquetta in castello -LINK –  Anche quest’anno, per il lunedì dell’Angelo, Gorizia offrirà la “Pasquetta in Borgo Castello” mettendo a disposizione la splendida area verde inserita della parte bassa del sito, fra suggestioni medievali e panorami mozzafiato
  • Grimacco: pasquetta sui prati: Ritrovo e partenza: ore 9.30, presso passo San Martino.
    Itnerario ad anello: Passo San Martino 663 mt., baita Cai Val Natisone, Monte San Martino 987 mt., Kju?, Strada militare Colovrat – passo San Martino, Baita Cai. Dislivello: 350 mt. Difficoltà: E /escursionistico; Tempo di percorrenza in salita: due ore e mezza; Equipaggiamento: normale da escursionismo. Cibo: a seguito nello zaino.
    Alle ore 12.00 circa, al rientro dall’escursione, ci sarà la possibilità di recuperare le vivande dalle auto, per trasferisti sui prati attigui alla baita per il tradizionale pic-nic di pasquetta.
  • Pignano di Ragaogna – Tradizionali festeggiamenti delle festività pasquali. La Pro Loco Ragogna, in collaborazione con il Comitato Amici Pignano, organizza l’edizione 2015 a partire da Sabato 4 aprile. Durante la manifestazione verranno proposti menù tradizionali e locali. Grande intrattenimento con concerti e il concorso dilettantistico Met la muse a Pignan. Nella giornata di Sabato tornei di briscola. Nel pomeriggio del Lunedì, giochi e animazioni per bambini.
  • Torlano di NImis – LINK  Presso l’Area Festeggiamenti di Via Pescia si tiene la tradizionale sagra del paese, che propone al di là di buona musica e ballo con gruppi conosciuti della zona, una cucina rinnovata, un chiosco con vino prodotto nei vigneti dietro la sagra, una ricca pesca enogastronomica di beneficenza e, nel pomeriggio, intrattenimento per i bambini e bancarelle di prodotti tipici della zona.
  • CANEVA – Pasquetta in castello – XXIX edizione. Scampagnata fra i ruderi dell’antico mastio. Dopo l’inverno arriva la primavera: quale migliore occasione per approfittare dell’amena posizione collinare sulla quale posa il rudere castellano. Una  celebrazione religiosa nell’antica pieve, affrescata con opere del ‘500, prelude ad una festa sul prato nel tipico stile della scampagnata. La Pasquetta si festeggia anche sul Col de San Martin. Ritrovo alle ore 9.00
  • FOGLIANO – Pasquetta sulla landa carsica – visita della landa carsica in Agribus elettrico L’habitat della “landa carsica” è un ambiente composto da ampi pascoli magri che si è formato sull’Altopiano del Carso in migliaia di anni grazie al pascolare di pecore, vacche, asini e capre. Vista la particolarità della giornata è consigliata la prenotazione: Mara 330/936836    ù
  • TAVAGNACCO – visita guidata al mulino di Adegliacco – Doppio appuntamento, alle 15.00 e alle 16.30, con la speciale visita guidata fra tradizione e innovazione, all’antico mulino di Adegliacco.
    Un percorso alla scoperta  dell’impianto di macinazione utilizzato in passato per setacciare grano, mais e altri cereali. Sarà possibile visitare anche la ruota a pale oggi utilizzata per la produzione di energia elettrica. Per partecipare alla visita guidata è necessario iscriversi tramite il form online sul sito www.immaginarioscientifico.it
  • RAGOGNA – Escursione storico naturalistica – Escursione storico naturalistica al Lago di Ragogna. Il percorso parte dal Parco Festeggiamenti di Pignano di Ragogna (Via della Chiesa) e circumnaviga il lago di Ragogna tra boschi e colline moreniche alla scoperta di testimonianze storico-archeologiche (cava di pietre, opere di bonifica del Regime, cimitero israelitico, ville romane, insediamenti preistorici) e naturalistici (torbiera,canneto e zone umide). Un habitat unico nel suo genere in cui ancora oggi si potrà osservare la castagna d’acqua e una ricca avifauna. Un territorio che per la sua biodiversità è stato riconosciuto come sito naturalistico di interesse comunitario. Info e prenotazioni 380 3156401
  • RAGOGNA – Raduno auto moto e vespa d’epoca – Itinerario parte dal parco festeggiamenti di Pignano per svolgersi verso i comuni limitrofi della Comunità Collinare. Durante il percorso saranno effettuate soste con degustazioni in tipici locali. Le moto-auto-vespa d’epoca potranno essere esposte al pubblico in una apposita area riservata nei pressi della manifestazione.
  • FRAFOREANO – Pasquetta nel parco – Una piacevole giornata in compagnia della famiglia o di amici con inclusi racconti animati dentro le stanze della villa, laboratori, giochi, caccia all’albero misterioso e dolcetti.
    All’interno del parco saranno presenti inoltre dei punti di ristoro con la possibilità di fare un pic-nic ( Non sono ammesse griglie e fornelli) e un giretto sul pony per i più piccoli!Ingresso 3 euro per gli adulti e 5 euro per i bambini, comprese attività e laboratori (5-11 anni) si prega di confermare la propria presenza al numero 347 3214358
  • TRAMONTI DI SOTTO – Pasquetta reggae – Nella bellissima cornice della Val Tramontina avvolti dalle PreAlpi Carniche e circondati dal Fiume Meduna, saranno installati ben sì tre Sound System autocostruiti che diffonderanno Positive Vibrazioni e vi culleranno con le loro selezioni Reggae, Roots e Dub:
  • SAURIS – Caccia alle uova–  Appuntamento dalle ore 15.15 presso l’Albergo Ristorante Borgo Velt – Borgo deli Elfi in loc. Velt per passare un pomeriggio in compagnia alla ricerca delle uova… assaggiando insieme i prodotti locali di Sauris. Borgo degli Elfi tel. 0433 86193
  • TRAVESIO – Marcia delle rane – 6^ Marcia delle rane a Usago di Travesio organizzata dalla Pro Travesio. I partecipanti potranno scegliere tra tre possibili percorsi di diversa lunghezza (7, 14 e 21 km).
    Partenza libera dalle 8.30 alle 9.30.
  • PORDENONE – Immaginario scientifico – Immaginario Scientifico aperto dalle ore 10.00 alle ore 18.00. Alle ore 15.00: laboratorio di tinkering per famiglie con bambini dai 7 anni in su.Un fantasioso laboratorio per realizzare un “irripetibile” paracadute. Se hai un porta-sorprese dell’uovo di Pasqua, portalo per migliorare il tuo prototipo!
  • FORNI DI SOPRA – passeggiata sull’asinello –  Passeggiata in compagnia dell’asinello e piccolo giretto in sella – bambini dai 3 ai 12 anni . Ritrovo ore 09.50 c/o Infopoint; durata 2,30 h. – Costo € 10,00 (GRATIS con FVGcard). Prenotazioni entro le ore 12.00 del giorno precedente l’uscita.
  • SAURIS: in slitta trainato da CAVALLI – Divertente esperienza per bambini per vivere la neve a ritmo slow. Dalle 11.00 alle 15.00. Info e prenotazioni: TurismoFVG Arta Terme 0433 929290; IAT Sauris 0433 86076.
  • PIANCAVALLO – Ciaspole 24 – Escursioni tematiche di circa 3 ore con la spiegazione della guidaore 10.00 Destinazione Altopiano Ciastelat   ore 15.00 Destinazione Uvala Caseratte  Info e prenotazioni 335 52697627 334 8149598
  • TRIESTE – Pasquetta all’immaginario scientifico – Lunedì 28 marzo l’Immaginario Scientifico di Trieste sarà straordinariamente aperto al pubblico dalle 10.00 alle 18.00. Ogni ora sarà possibile parteciapre alle visite guidate al planetario. Alle ore 11.00 e alle 15.00 sono in programma laboratori per famiglie con bambini da 6 anni in su: nell’attività di tinkering “Automata di Pasqua” si avrà modo di scoprire assieme leve, carrucole e ingranaggi, costruendo originali meccanismi con materiali vari! E se porti il tuo porta-uovo di Pasqua, useremo anche quello!
  • TRIESTE  -visita guidata alla scoperta di Trieste – Eccezionalmente il 28 marzo alle 10:30: SCOPRI TRIESTE!  la nostra visita guidata per entrare nel cuore multietnico e nell’atmosfera liberty del nostro capoluogo regionale. PromoTurismo FVG (0431 387111)

 

1.565