Bearzi

Cosa fare dove andare – le feste della tradizione 5/6 ottobre 2013

L’autunno marcia spedito e in Friuli si accendon le feste delal tradizione e dei saporti del periodo. Qui vi offiramo una serie di possibilità per passare il fine settimana

CASTELLI APERTI  – LINK

RIBIS MOSTRA MERCATO DELLA PATATA – LINK – A Ribis, presso Casa Lucis, tradizionale sagra paesana che si apre ufficialmente durante la cerimonia di premiazione dei pataticoltori provenienti da tutta la Regione. Nel Rojale, ed in particolare a Ribis, ci si occupa della qualità dei tuberi e della loro duttilità alle trasformazioni culinarie. Ne sono prova le specialità gastronomiche con le originali ricette, proposte durante la manifestazione, frutto di questo lavoro di ricerca. Il tutto è arricchito da intrattenimento musicale, rappresentazioni teatrali e mostre d’arte. La manifestazione è organizzata dall’Associazione Chei da lis Patatis.

PANTIANICCO – FESTA DELLA MELA– – Presso il tendone adiacente la Casa del Sidro, due intensi fine settimana alla scoperta della migliore produzione di mele del Friuli Venezia Giulia. Passeggiate nei frutteti, concorsi, convegni, musica e danze, esposizione delle splendide mele autoctone ed ampia scelta gastronomica tra arrosto di mele, sidro, sorbetto, grappa, strudel e frittella Pomella.

Spilimbergo – In centro storico, rassegna dei prodotti tipici spilimberghesi, con stand per le degustazioni, esposizioni, convegni, musica e spettacoli folkloristici.

Valle di Soffumbergo: Festa delle castagne: un classico dell’autunno friulano, posto incantato castagne a gogo

Palmanova – Fiera-mercato in Piazza Grande, con luna-park attivo per tutto il periodo della manifestazione! Culmine della kermesse i festeggiamenti della Fiera di Santa Giustina che si terranno in Piazza da Sabato 5 a Lunedì 7 ottobre, con stand enogastronomici di specialità regionali, italiane e straniere. Iniziative collaterali le mostre d’arte, le visite guidate, i convegni e gli spettacoli. L’evento è realizzato in collaborazione con le Associazioni locali

Forni di sotto – Il pomeriggio del 5 si svolge una caccia al tesoro rivolta ai più piccoli. L’iniziativa è strutturata in modo tale da sensibilizzare i bambini alle tradizioni, usi e costumi e dialetto locali. Il 6 in mattinata si celebra la Santa Messa in cui si esibisce il Coro Contrade Nove e, a seguire, si svolge la processione per le vie del paese con la statua della Madonna del Rosario. Alle ore 12 ritrovo di fronte al Municipio per i festeggiamenti del Santo patrono con mostra mercato di prodotti tipici e artigianato, chioschi con piatti della gastronomia locale, musica e giochi a premi. Organizzato con la collaborazione della Parrocchia B.V. Maria del Rosario.

Montereale Valcellina – Festa della madonna di ottobre – In collaborazione con la locale Pro Loco, in Piazza Trieste a Malnisio, si chiude la stagione estiva con i festeggiamenti dedicati alla Madonna di Ottobre, proponendo aperitivo e stuzzichini dopo le celebrazioni delle Sante Messe.

Polcenigo – Mezzomonte – Festa delle castagne – Una manifestazione ricca di ingredienti: ottima gastronomia locale, con pietanze a base di castagne preparate in tutte le salse, mercatino ogni Domenica, passeggiate guidate ed escursioni naturalistiche. Previste inoltre la quarta edizione del Concorso Fotografico Cartoline da Mezzomonte e la terza edizione della Skirollata delle Castagne.

Cercivento – Festa del brutto tempo – A Cercivento, presso il Campo Volo Nido delle Fate, manifestazione internazionale di volo libero per deltaplani e parapendio con prova di centro.

Torviscosa – Giochiamo 6 ottobre – – Presso l’area ricreativa antistante la chiesa parrocchiale, una giornata dedicata ai bambini, con tanti giochi ed intrattenimenti per tutte le famiglie! L’evento è realizzato in collaborazione con ANA Sezione Palmanova-Gruppo Torviscosa, Progetto Giovani, Protezione Civile e varie Associazioni del territorio.

tarvisio – Il cane &co – Una giornata dedicata all’amico più fedele dell’uomo: concorso cinofilo con sfilata, mostra canina e concorso fotografico. Il tutto nella splendida cornice di Piazza Unità d’Italia a Tarvisio. In collaborazione con il Comune di Tarvisio.

Tarvisio – festa della foresta –  Ore 11.30 taglio del nastro e apertura ufficiale della manifestazione Ore 12.00 Tavola Rotonda “Gente di montagna …e dintorni” (presso la sala interna del Palazzo Forestale Moderatrice Francesca Schenetti) Ore 15.00 rappresentazione teatrale “Scusi…è libero?” del Gruppo Teatrale “A.A. Attori anonimi” (presso la sala interna) Ore 16.00 presentazione del libro “Escursioni nel Tarvisiano” di Fabio Paolini, a cura dell’Assessore alla Cultura del Comune di Tarvisio Nadia Campana e dell’autore (presso la sala interna) Durante tutta la giornata saranno presenti, presso il Palazzo del Corpo Forestale dello Stato di via Romana chioschi enogastronomici, mostre naturalistiche, scultori e artisti del legno, visite guidate a cura delle guide forestali, animazione per i bambini, e molto altro ancora…tutto, rigorosamente, in tema montano, per celebrare la splendida Foresta Millenaria di Tarvisio!

facebook
442