Bearzi

Costi politica: il Friuli ha cancellato le province

thumb500_63772_4serracchianiSantoroAccordoQuadroRfi3feb16La Camera ha approvato in via definitiva la legge costituzionale che modifica lo Statuto della Regione Friuli Venezia Giulia che, tra l’altro, abroga le attuali quattro province.   A favore hanno votato in 337 (i gruppi della maggioranza), in 61 hanno votato no (Lega, Fi e Fdi) e in 107 si sono astenuti (M5s e Si).  Il nuovo Statuto del Friuli sopprime le province e prevede due livelli di governo territoriale: la Regione e i Comun   Questi ultimi però potranno “associarsi” dando vita a “città metropolitane”, che dunque entrano anche esse nello statuto.  Il nuovo Statuto, inoltre, abbassa da 25 a 18 l’età per poter essere eletti consiglieri regionali.
Infine lo Statuto diminuisce da 15 mila a 5 mila, il numero di firme necessarie per l’iniziativa legislativa popolare.

facebook
449