Bearzi

Covacich a Udine – 15 apr

covacich-240x180.jpgProseguono senza sosta gli Incontri con l’autore, l’atteso appuntamento settimanale che 1l 15 aprile vedrà ospite Mauro Covacich

mercoledì  15 aprile, sempre nella suggestiva cornice di sala Ajace alle ore 18.00, protagonista dell’incontro sarà lo scrittore triestino Mauro Covacich, che presenterà, dialogando con l’assessore alla Cultura Luigi Reitani, il suo romanzo L’amore contro, riedito quest’anno nei tascabili Einaudi.

Uscito per la prima volta con Mondadori nel 2001 e ambientato per gran parte in Friuli, L’amore contro è stato il primo romanzo di una trilogia che conta altri due titoli che gli appassionati della prosa di Covacich conoscono molto bene: A perdifiato del 2003 e Fiona del 2005. Contesti travolgenti, eppure reali e concreti, dove alcune figure compaiono da un libro all’altro, con sottili ammiccamenti.

In Amore contro uno strano rapporto d’amore si sviluppa tra una donna di facili costumi e un ciccione impiegato in una ditta di spurgo fogne. Soprattutto se si considera che le turbe di lui sono niente rispetto a quelle di lei, che da bambina ha subito la violenza del marito della sorella, un uomo che non è scomparso dalla sua vita perché è tornato e la sta cercando. Il libro è un dramma innescato come una bomba a orologeria, un conto alla rovescia il cui tempo è scandito da uno scambio epistolare tra sorelle ora struggente, ora acido, ora affettuoso, ora risentito.

Mauro Covacich.
Nasce a Trieste nel 1965 ed esordisce nel 1993 con il romanzo Storie di pazzi e di normali. Ha pubblicato fra l’altro: Mal d’autobus (1997), La poetica dell’Unabomber (1999), che è una raccolta di reportage, e poi la trilogia di cui si accennava. Da ricordare anche Trieste sottosopra. Quindici passeggiate nella città del vento (2006) e  l’autobiografico Prima di sparire (2008). Collaboratore del Corriere della Sera e di altre testate, Covacich ha inoltre realizzato per la Rai alcuni radio documentari e il radiodramma Safari.

facebook

Lascia un commento

825