Covid, Bassetti: “Sesso con mascherina? Serve buonsenso” 

“Sono quelle cose che scrivi sapendo che uno non le fa. Io sono per il buonsenso, ovvero prescrivo delle indicazioni solo se sono sicuro che tutti le possono seguire. Diversamente, è meglio non darle”. Così Matteo Bassetti, direttore della Clinica di malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova e presidente della Società italiana di terapia antinfettiva (Sita), commenta all’Adnkronos Salute le indicazioni delle autorità sanitarie canadesi che, in documento ufficiale, consigliano l’uso del dispositivo di protezione quando si fa sesso.  

“Se non avessi visto che lo mandava il dipartimento canadese mi sarei fatto una grassa risata. Mi spiace leggere che si dica di indossare la mascherina quando si fa sesso e non si menzioni invece l’uso del preservativo. Dire a due ragazzi che si incontrano, che sono fidanzati o che sono partner, di mettere la mascherina per fare sesso è come dire ai bambini di 5 anni di metterla per tutta la durata delle lezioni”, conclude Bassetti.  

Powered by WPeMatico

126