Bearzi

Covid: in Fvg 136 nuovi casi, 2 decessi e terapie intensive stabili

Trieste, 15 ott – Oggi sono stati rilevati 136 nuovi contagi da
Covid-19 in Friuli Venezia Giulia. Due sono i decessi registrati:
un uomo a Udine (nato nel 1954) e un altro a Pordenone (da
residenza per anziani, nato nel 1943).

Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute,
Riccardo Riccardi.

Le persone risultate positive al virus in regione dall’inizio
della pandemia ammontano in tutto a 5.928, di cui: 1.980 a
Trieste, 2.037 a Udine, 1.261 a Pordenone e 621 a Gorizia, alle
quali si aggiungono 29 persone da fuori regione.

I casi attuali di infezione sono 1.672. Restano stabili a 11 i
pazienti in cura in terapia intensiva mentre salgono a 32 i
ricoverati in altri reparti. I decessi complessivamente ammontano
a 358, con le seguente suddivisione territoriale: 198 a Trieste,
78 a Udine, 73 a Pordenone e 9 a Gorizia.

I totalmente guariti sono 3.898, i clinicamente guariti 25 e le
persone in isolamento 1.604.

Nel dettaglio dei casi, per quel che riguarda le scuole si
registrano due positività al Covid nell’Istituto Deganutti di
Udine e altre due collegate al focolaio della scuola elementare
di Moruzzo.

In ambito sanitario nell’Azienda Giuliano-Isontina sono stati
rilevati i casi di tre infermieri e di un tecnico, mentre un
infermiere è risultato positivo nell’Azienda sanitaria Friuli
Occidentale. Inoltre da registrare la positività al tampone di un
medico dell’Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale.

Infine, tra i casi odierni, 18 sono minori. Tra questi un neonato
(focolaio familiare di Valvasone Arzene).
ARC/GG/al

Powered by WPeMatico

facebook
128