Telegram

Covid: Riccardi, avviata vaccinazione residenti casa riposo Cividale

Cividale, 10 gen – Anche nella casa di riposo di Cividale ha
preso il via quest’oggi la campagna vaccinale anti Covid rivolta
agli ospiti delle residenze. Alla presenza del vicegovernatore
del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute Riccardo
Riccardi, le squadre di vaccinatori della Regione hanno
provveduto a somministrare la prima delle due dosi.

Riccardi ha dapprima ringraziato il personale della Asp che, in
particolar modo in questo periodo, ha intensificato la propria
attività a favore e in supporto degli anziani residenti nella
struttura cividalese. Quindi l’esponente dell’esecutivo ha voluto
rivolgere un pensiero anche alle persone e ai familiari degli
ospiti residenti nella casa di riposo, duramente colpiti dalla
pandemia e dall’isolamento richiesto per tutelare la salute dei
pazienti presenti nell’Asp.

“Dopo il superamento del problema legato alla raccolta del
consenso informato degli ospiti – ha detto il Vicegovernatore –
la campagna di vaccinazione nelle case di riposo del Friuli
Venezia Giulia sta procedendo speditamente, raggiungendo oggi
Cividale. La nostra intenzione è quella di arrivare, nel minor
tempo possibile e secondo quanto previsto dal piano nazionale,
alla massima copertura possibile di quanti vivono nelle nostre
case di riposo. Per raggiungere questo obiettivo, oltre allo
sforzo del sistema sanitario regionale, è necessaria anche la
massima collaborazione di coloro che sono coinvolti in questa
operazione. In questo senso auspichiamo che il personale
aggiuntivo previsto dal Governo arrivi in tempi brevi: oltre ai
vaccini servono infatti i medici e gli infermieri per
somministrarli”.
ARC/AL/ep

Powered by WPeMatico

facebook
488