Bearzi

Crisi: il ministro Zanonato fissa incontro con proprietà Electrolux il 20 gennaio

ELECTROLUX_3Il ministro dello sviluppo economico Flavio Zanonato incontrerà, il 20 gennaio prossimo, i vertici della Electrolux, per affrontare gli effetti della crisi determinata per gli stabilimenti italiani dai progetti di delocalizzazione del colosso svedese degli elettrodomestici. Il ministro lo ha confermato oggi durante un incontro con i sindaci dei capoluoghi di provincia del Veneto. “Il Governo e la proprietà svedese si incontreranno – ha detto Zanonato – per vedere quali prospettive ci sono per i 6mila dipendenti del gruppo presenti negli stabilimenti italiani”. Per il ministro sarebbe auspicabile anche la presenza delle Regioni dove sono presenti attività produttive dell’Electrolux. “Sappiamo che loro soffrono la concorrenza internazionale da parte di imprese che hanno costi minori rispetto all’Italia – ha aggiunto – per un prodotto che, oltretutto, è destinato all’esportazione e non al consumo interno. Bisogna vedere come risolvere con loro questo aspetto”.

facebook
390