Bearzi

CRISI INDUSTRIALE TS: PROROGA AL 15/4 PER MANIFESTAZIONI D'INTERESSE

Trieste, 5 aprile – La Società Invitalia ha prorogato i termini per la presentazione delle manifestazioni d’interesse a investire nell’area di crisi industriale di Trieste: il nuovo termine è fissato alle ore 12.00 del 15 aprile 2016.

L’invito è stato lanciato lo scorso 3 marzo con l’obiettivo di identificare i fabbisogni di sviluppo dell’area e adeguare gli strumenti agevolativi che saranno attivati sul territorio, in linea con quanto previsto dell’Accordo di Programma per la disciplina degli interventi di riqualificazione delle attività industriali e portuali e del recupero ambientale dell’area, sottoscritto e promosso dalla Regione Friuli Venezia Giulia.

Ammontano a 15 milioni di euro gli incentivi nazionali destinati all’area di crisi, a cui si aggiungono i 10,6 milioni di euro regionali della legge 3 del 2015, meglio nota come Rilancimpresa FVG.

È possibile inviare le manifestazioni di interesse a Invitalia compilando l’apposita scheda.

ARC/GG/com

Powered by WPeMatico

facebook
572