Bearzi

Crollo palco Jovanotti: un anno dopo convegno sicurezza


Sugli 800 mila incidenti sul lavoro annuali di cui mille con vittime, come segnala l’Inail, quelli che si verificano mediamente nel settore dello spettacolo sono molto pochi. Tuttavia, in memoria delle tre vittime verificatesi nel corso di un anno durante il montaggio di un palco, di cui una – lo studente Francesco Pinna – a Trieste in occasione del concerto che avrebbe dovuto tenere Jovanotti, questa mattina si è svolto un convegno su “La sicurezza nel montaggio e smontaggio dei palchi per lo spettacolo”, organizzato da Comune Trieste, Inail regionale e Azienda per i servizi sanitari n.1 Triestina. Ad aprire i lavori è stato proprio il padre di Pinna, che ha ricordato la tragedia che lo ha colpito e anche le altre due vittime. Al Ridotto del Teatro Verdi, dove si è svolto il convegno, erano presenti i rappresentanti di tutte le categorie del settore.

facebook

Lascia un commento

401