Telegram

Cyberbullismo, Battaglia ai ragazzi: “Prendete esempio da Flavia: segnalate gli abusi via internet”

20151216_102210
Nella giornata della sicurezza in rete, l’assessore provinciale Elisa Asia Battaglia invita i ragazzi a riflettere sulle conseguenze della violenza commessa attraverso un utilizzo improprio, a fini denigratori, di internet, dei social network, delle chat via cellulare. E lancia anche un appello a denunciare gli abusi subiti. “Prendete esempio da Flavia, la testimone del progetto “New Tribes 2016” della Provincia di Udine contro il cyberbullismo, divenuta l’immagine della campagna nazionale della Polizia di Stato per il 2016 contro la violenza in rete nonché protagonista del docufilm “Cuori connessi” presentato nei giorni scorsi alla Presidente della Camera Laura Boldrini” afferma Battaglia. Presa di mira per l’aspetto fisico, la bravura negli studi, a Flavia era stato creato un falso profilo Facebook dove le venivano attribuiti commenti nei confronti di altre persone che l’hanno messa in difficoltà, ma lei ha avuto il coraggio di denunciare questi fatti, di parlarne con la madre, con un’insegnante che l’ha aiutata e con la Polizia Postale. Flavia ha raccontato la sua storia a Udine nella giornata introduttiva del progetto “News Tribes 2016” per sensibilizzare i giovani contro la violenza in rete. Iniziativa coordinata dal giornalista Luca Pagliari, realizzata dalla Provincia di Udine insieme al Dipartimento delle Dipendenze dell’Azienda per l’Assistenza Sanitaria 4 “Friuli Centrale” e grazie al sostegno della Fondazione Crup, cui hanno preso parte 700 ragazzi delle scuole superiori della Provincia di Udine.

facebook
1.102