Bearzi

Da “Camp Arena” una panoramica sulle missioni in Afghanistan

camp arena

E’ già storia la missione italiana in Afghanistan che vide in prima linea i militari italiani: e un ruolo decisivo fu quello dei reparti logistici dell’Aeronautica Militare che nel 2005 realizzarono a tempo di record ad Herat la base di supporto chiamata “Camp Arena”. Proprio questo è il titolo del libro di Francesco Butini, che visse i fatti di allora come responsabile dei rapporti parlamentari e governatori del gruppo Finmeccanica, ed oggi li ricostruisce con un ventaglio di testimonianze e riferimenti storici e tecnici dettagliatissimi. Il volume – la cui prefazione è firmata dal Ministro della Difesa Roberta Pinotti – sarà presentato al pubblico udinese giovedì 9 febbraio alle 18 alla Libreria Friuli, mentre venerdì 10 alle 9 del mattino all’Isis Malignani l’autore incontrerà i ragazzi delle classi quinte dell’Istituto. In entrambe le occasioni sarà accompagnato dal generale Roberto Zago (Comandante del Reparto Mobile di Supporto di Villafranca di Verona che realizzò la base di Herat) e dal giornalista Walter Tomada, che dialogherà con entrambi.

Presentazione alla Libreria Friuli e incontro al Malignani con gli studenti delle quinte. Parleranno l’autore Francesco Butini e il generale Roberto Zago, primo comandante della base aerea made in Italy di Herat

facebook
1.115