Un confronto con Massimo Cacciari econ il neuroscienziato Franco Fabbro, sui temi del dialogointerreligioso e tra fede e scienza, saranno tra gli eventidella visita che il 14/o Dalai Lama, leader spirituale deibuddisti tibetani, fara’ a Udine il 22 e 23 maggio prossimi. Il Dalai Lama, che aveva gia’ visitato il capoluogo friulanocinque anni fa, dal 10 al 12 dicembre 2007, ha in programma dueincontri pubblici e un incontro riservato agli studentiuniversitari di Udine e Trieste. La visita di Sua Sanita’ Tenzin Gyatso, promossa e curata dalCentro di Accoglienza ‘Balducci’ di Zugliano (Udine) e dalCentro buddista di Polava (Udine) e’ stato illustrato oggi allapresenza del sindaco di Udine, Furio Honsell, e del portavocedel Dalai Lama per l’Europa, Tseten Samdup Chhoekyapa. Il 22 maggio il Dalai Lama incontrera’ il pubblico alPalasport ‘Carnera’ in due momenti, con Cacciari e Fabbro. Il23, sempre al Palasport, si terra’ l’incontro con gli studentiuniversitari sul tema della formazione globale dell’essereumano. ‘Per la nostra citta’ poter accogliere questo maestrodella contemporaneita’ per la seconda volta in cinque anni dallasua prima visita nel 2007 – ha commentato Honsell – e’ un grandeonore e una straordinaria occasione di riflessione nel momentodi profonda trasformazione che stiamo vivendo a livelloglobale’. (ANSA).

1.198