Damatrà invita alla lettura

dedicato-a-roald-dahl.jpgDuecento bambini hanno partecipato ai laboratori dedicati a Gianni Rodari, Roald Dhal e Astrid Lindgren

Si conclude venerdì 3 aprile il progetto di promozione della lettura, promosso dall’assessorato alla cultura di Palazzolo dello Stella e realizzato dalla cooperativa Damatrà.

Circa 200 bambini delle scuole dell’infanzia e primarie di Palazzolo dello Stella e di Precenicco hanno partecipato ai percorsi di avvicinamento alla lettura e promozione della biblioteca. Sono stati proposti laboratori creativi alla scoperta della vita e delle opere di Gianni Rodari, Roald Dhal e Astrid Lindgren, attraverso la narrazione della biografia degli autori le immagini che hanno accompagnato la loro vita, e ovviamente i loro racconti.

“Le attività sono state dedicate anche a Gianni Rodari – dice la referente per la promozione della lettura di Damatrà Mara Fabro – in vista del centenario dalla nascita che ricorre il prossimo anno, per ricordare l’autore che ha contribuito a rinnovare la letteratura per l’infanzia con i suoi libri, fortemente caratterizzati dai valori di democrazia e solidarietà”.

Le altre due attività sono state dedicate all’autore britannico Roald Dhal e ad Astrid Lindgren, l’unica scrittrice per l’infanzia ad essere stata candidata al nobel per la letteratura, ha creato il personaggio di Pippi Calzelunghe, entrato ormai a far parte dell’immaginario collettivo.

Il progetto è stato realizzato grazie al contributo regionale della legge 25/2006 sui finanziamenti alle biblioteche, attraverso i fondi erogati al Comune di San Giorgio di Nogaro, capofila del polo bibliotecario. “L’iniziativa alla sua seconda edizione è molto valida – commenta l’assessore alla cultura del comune di Palazzolo dello Stella Edi Pozzetto – perché avvicina i bambini al mondo delle biblioteche e del libro”.

Lascia un commento

1.170